LSDM 2017 Primo Piatto dei Campi, la finale al Pastificio dei Campi e i vincitori

26/1/2017 1.6 MILA
Alessandra Farinelli Shooting per LSDM, da dx: Valentino Interlandi, Marco Ambrosino, Elisa Iallonardi, Lorenzo Stefanini

Si conclude La prima edizione del Premio “Primo Piatto dei Campi” al Pastificio dei Campi. Una bellissima serata che ha visto i giovani cuochi impegnati nella competizione che aveva per tema “La pasta in viaggio”. Lo scopo era mettere in risalto la ricca biodiversità rurale italiana, sinonimo di varietà e qualità, grazie alla quale è possibile avere ancora prodotti autentici e ricchi di tradizione; vi fanno parte non solo i grandi prodotti, traino dell’economia italiana, ma anche quelli poco conosciuti, di grande valore tradizionale, carichi di esperienza e storia, ottenuti grazie ad artigiani che lavorano nel pieno rispetto dell’ambiente e dei suoi equilibri.

Le quattro ricette finaliste erano quelle di:

Elisa Iallonardi (la Campania va in montagna)

La Campania va in montagna

 

Marco Ambrosino (La Chiaisedda)

La Chiaisedda

 

Lorenzo Stefanini (Spaghetti alle vinacce e fegato di colombaccio)

Spaghetti alle Vinacce e Fegati di Colombaccio

 

Valentino Interlandi (L’azzurro spaghettato)

 

La Giuria composta da Eleonora Cozzella (Presidente), Anna Morelli e Gianluca Biscalchin, ha decretato i vincitori, sul filo di lana
Marco Ambrosino e Lorenzo Stefanini ex aequo saliranno
come relatori sul palco di LSDM a Paestum il prossimo 19 e 20 aprile.

Chiusa la finale parte il “terzo tempo”, fatto di tanti sorrisi e di un Peppe Guida (l’uomo che sussurava alla pasta Copyright Cozzella) che sforna una serie di piatti di pasta per la felicità di tutti. Giuseppe di Martino, splendido padrone di casa, come sempre lo staff di LSDM vi danno appuntamento alla prossima edizione del “Primo piatto dei Campi” #lebrigatedellapasta.