Lu Vic p’ dent: a Boiano un’hosteria che mette in tavola il Molise autentico

26/8/2021 2.7 MILA
Lu vic p 'dent - ingresso
Lu vic p ‘dent – ingresso

di Laura Guerra

In questa hosteria di Boiano  tutto ha un senso e segue il filo del cuore e dell’esperienza.

A partire dal nome: Lu vic p’dent, che in dialetto molisano significa  il vicolo dentro il centro storico in pietra del paese; un modo per indicare una direzione a quei viandanti che fin dai tempi lontani, quando erano in viaggio sostavano nelle taverne dei piccoli centri abitati sotto al monte Matese.

Lu vic p 'dent - I dettagli
Lu vic p ‘dent – I dettagli

A quel tempo si ispira la scelta di non far pagare il servizio, spiegata così sulle tovagliette:  “è nella seconda metà del Medioevo  che iniziarono ad aprire le prime taverne e  offrivano riparo ai viandanti che al prezzo di una quota chiamata coperto potevano consumare il proprio cibo.

Il Menu - dettaglio sul coperto
Il Menu – dettaglio sul coperto

Ora, sperando che non abbiate portato il vostro cibo e state qui per gustare la nostra cucina, non vediamo il motivo per cui dovremmo chiedervi il coperto”.

Si interpreta l’accoglienza guardando all’antico ma con piglio moderno avvicinando l’ospita alla cultura del vino.

La Cantina
La Cantina

Ecco che mentre si sceglie cosa mangiare,  Federico che cura la sala, conduce gli ospiti in cantina per una piccola degustazione di prosecco e formaggio locale offerta dalla casa e guida con gentilezza e competenza nella scelta del vino da abbinare ai piatti. In lista molta attenzione al territorio molisano, alle etichette dei vicini Abruzzo e Marche, belle referenze  dei classici italiani e champagne.

Aperitivo in cantina
Aperitivo in cantina

La cucina, molto sincera, firmata dallo chef Vincenzo Villani è autenticamente rispettosa degli ingredienti locali ed è presentata come un viaggio fra i sapori,  con le portate suddivise per tappe.

Dagli antipasti sono raggruppati  sotto la divertente dicitura  3,2,1,Via! al baccalà che è Fuori Corsa , fino a Quasi all’Arrivo dei dolci passando per le altre Fermate.

I piatti raccontano il territorio reinterpretando senza tradire la cucina di terra, di casa e di recupero delle colline molisane.

Fra gli antipasti, il cannolo pur ispirato visivamente al dolce siciliano, valorizza la ricotta, ingrediente tipico del paniere latto-caseario della zona insieme ai pomodori secchi che arrivano la consuetudine  degli ortaggi conservati per l’inverno. L’affumicato della scamorza  arrostita si completa con la dolcezza dei fichi secchi.

Lu vic p' dent - Il Cannolo
Lu vic p’ dent – Il Cannolo
Lu vic p' dent - La passita bruscata
Lu vic p’ dent – La passita bruscata

Fra i secondi il Tegamino invece, recupera l’uso della mollica di pane raffermo condita, che ricopre  il baccalà cotto al forno.

Lu vic p' dent - Il tegamino
Lu vic p’ dent – Il tegamino

Più moderno il Dipinto con il baccalà al vapore presentato su crema di zucca, cipolla caramellata e crostini di pane saporito.

Lu vic p' dent Il Dipinto
Lu vic p’ dent Il Dipinto

I contorni spaziano fra ricette tradizionali con verdure di stagione.

Lu vic p' dent - La sbriciolata estiva
Lu vic p’ dent – La sbriciolata estiva

Si conclude con una piccola selezione di dolci e di liquori fatti in casa.

Lu vic p'dent - i liquori
Lu vic p’dent – i liquori

Ed ora un po’ di storia: è chiaro già dall’aperitivo che un’accoglienza e un’esperienza così curata nei dettagli non si improvvisano.

E infatti, Rosanna Muccilli e Federico Lisio coppia nella vita e nel lavoro, hanno alle spalle la gestione di un rifugio ristoro sulle piste in quota a Campitello Matese e da dicembre 2019 hanno aperto qui.

Lu vic p' dent Rosanna e Federico
Lu vic p’ dent Rosanna e Federico

Due mesi dopo, la pandemia ha interrotto ma non fermato il loro progetto; fra una chiusura e l’altra, fra una regola e l’altra oggi guidano un gruppo di una decina di persone e, un piatto alla volta, una cena dopo l’altra  conquistano il loro posto nella ristorazione molisana fatta con esperienza e cuore.

Lu vic p'dent La brigata
Lu vic p’dent La brigata

Hosteria Lu vic p’dent
Corso Umberto I 18  –
Bojano
telefono 345 137 5632
aperto martedì – sabato  pranzo e cena
domenica solo a pranzo
lunedì chiuso