Montepulciano d’Abruzzo Doc 2017 – Tre Gemme | Vino arrivato secondo a Radici del Sud a marzo 2021

10/6/2021 467
Montepulciano d’Abruzzo Doc 2017 – Tre Gemme
Montepulciano d’Abruzzo Doc 2017 – Tre Gemme

di Enrico Malgi

Il Montepulciano è uno storico vitigno italiano diffuso soprattutto in Abruzzo, dove ricopre addirittura più del 50% della superficie vitata, ma è coltivato con ottimi risultati anche nelle Marche, in Molise, in Umbria, nel Lazio ed in Puglia ed in misura minore anche in altri territori.

All’ultima edizione di Radici del Sud di marzo 2021 si è pensato bene di allargare la partecipazione anche ad alcune regioni del Centro, tra cui l’Abruzzo, per cui è stato possibile assaggiare eccellenti bottiglie di Montepulciano. Una di queste, il Montepulciano d’Abruzzo Doc 2017 di Tenuta Tre Gemme di Rocco Perrucci di Catignano, ha conquistato la seconda posizione assoluta nella sua specifica categoria di appartenenza.

Controetichetta Montepulciano d'Abruzzo Doc 2017 Tenuta Tre Gemme
Controetichetta Montepulciano d’Abruzzo Doc 2017 Tenuta Tre Gemme

Montepulciano in purezza allevato con metodo biologico a circa 400 metri di altezza e vendemmiato a metà ottobre. Maturazione in acciaio e vasche di cemento e poi affinamento in bottiglia per quattro mesi. Tasso alcolico di tredici gradi. Prezzo finale di 14,00 euro. Bottiglie prodotte numero 30.000.

Colore rosso rubino splendente. Al naso salgono esplosivi e penetranti profumi di amarena, prugna secca, drupe del sottobosco ed erbe aromatiche, congiunti ad afflati speziati ed a lievi sentori floreali. Sorso accattivante per scorrevolezza, freschezza, immediatezza, morbidezza, balsamicità, sapidità, rotondità e seduzione. Trama tannica gentile ed affusolata. Silhouette schietta, elegante, aggraziata, fine ed aristocratica. Gusto sublimato da percezioni tattili avvolgenti, armoniche, reattive e dinamiche. Intrigante la vivacità espressiva della beva, che conquista il palato con un affascinante ed arioso tratto fruttato. Ottima la serbevolezza. Slancio finale decisamente lungo e piacevole. Da abbinare ad un piatto di pasta al sugo e carne arrosto.

Sede a Catignano (Pe) – Contrada Varano
Tel. 085 9218100 – Cell. 393 9907684
[email protected]www.tenutatregemme.com
Enologo: Vittorio Festa – Agronomo: Loris D’Angelo
Ettari di proprietà: 70, di cui 63 vitati.
Bottiglie prodotte: 100.000
Vitigni: Montepulciano, Pecorino, Passerina, Pinot Bianco e Grigio e Riesling Renano.