Nudo Eroico Spumante Bianco Extra Dry Fontanavecchia

16/11/2021 534
Nudo Eroico Spumante Bianco Extra Dry Metodo Martinotti Fontanavecchia
Nudo Eroico Spumante Bianco Extra Dry Metodo Martinotti Fontanavecchia

di Enrico Malgi

Non solo grandi vini bianchi e rossi fermi, ma L’Azienda Agricola Fontanavecchia di Torrecuso della famiglia Rillo produce anche un ottimo spumante bianco, come ho potuto constatare recentemente.

L’etichetta recita così: Nudo Eroico Vino Spumante Bianco Extra Dry. Metodo Martinotti.

Controetichetta Vino Spumante Bianco Extra Dry Metodo Martinotti Fontanavecchia
Controetichetta Vino Spumante Bianco Extra Dry Metodo Martinotti Fontanavecchia

Falanghina in purezza lavorata in autoclave. Gradazione alcolica di undici e mezzo. Prezzo finale in enoteca intorno ai 10,00 euro.

Alla vista risalta un brillante colore giallo paglierino dorato. Spuma abbastanza alta e compatta. Perlage caratteristico, in cui le fini e molteplici bollicine danzano felici cercando di arrivare alla sommità della flute per prendere aria. Al naso il bouquet propone fragranti profumi fruttati di agrumi, pera, mela verde, cantalupo e tutto il vasto corredo del sottobosco. Sospiri di fiori bianchi e di erba appena falciata vanno a completare poi tutto il quadro olfattivo. In bocca entra un sorso brioso ed annunciatore di freschezza, gradevolezza, sapidità e succosità. Palato suadente, delicato, cristallino, sbarazzino, morbido, soave, fruttato, leggero e delizioso, preludio di un finale accattivante, appagante e dissetante. Da provare su un risotto ai frutti di mare e formaggi freschi.

 

Azienda Agricola Fontanavecchia

Contrada Fontanavecchia – Torrecuso (Bn)

Enologo: Emiliano Falsini

Tel 0824 876275

[email protected]www.fontanavecchia.info

  Ettari vitati: 20 – Bottiglie prodotte: 180.000

  Vitigni: Aglianico, Piedirosso, Falanghina, Fiano e Greco.

2 commenti

    Arturo

    Nel 2010 era il ” welcome ” nel ristorante della struttura 5 stelle in Costa di Amalfi dove allora svolgevo la mansione di maitre sommelier.

    16 novembre 2021 - 14:00Rispondi

    Enrico Malgi

    Bene mi fa piacere che questo ottimo spumante bianco già più di dieci anni fa andava a gonfie vele.

    16 novembre 2021 - 15:53Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.