Officine Alkemiche Spirits Co: quando il Birrificio Bella ‘Mbriana Brewing si fa doppio

25/5/2021 406
Officine Alkemiche Spirits Co.
Officine Alkemiche Spirits Co.

di Annatina Franzese

Se chiedeste ad Anna Rufino e Prisco Sammartino, che cosa hanno fatto in questi mesi di chiusura, loro non vi risponderebbero, ma vi mostrerebbero le loro due ultime creature: Passion e My Coast.

Officine Alkemiche Spirits Co.
Officine Alkemiche Spirits Co.

Due birre? No due gin. E’ vero abbiamo imparato a conoscere Anna e Prisco del Birrificio Bella ‘Mbriana Brewing di Nocera Inferiore grazie alle loro birre, presenti sul mercato dal 2012, ma da questo inverno, lo stesso stabile, ospita una nuova realtà: Officine Alkemiche Spirits Co.

Prisco Sammartino, architetto di giorno e birraio di notte, non smette di considerarsi un alchimista e nonostante la ben avviata attività, continua a studiare per mettersi in gioco.

“Dopo gli studi iniziati nel 2007 presso l’Università degli Studi di Udine e proseguiti nel 2009 presso il CERB dell’Università degli Studi di Perugia, ho messo su nel 2012 il mio birrificio, ma non mi sono sentito arrivato. L’idea della distilleria parte da lontano e si è concretizzata nel 2019, quando ho intrapreso, spinto da Anna, il percorso di mastro distillatore alla Scuola Enologica G.B. Cerletti di Conegliano”, spiega Prisco.

Nel 2020, complice il lockdown e lo stop imposto, Prisco decide di cominciare i lavori divisori dello stabile.

“La pandemia è stata una batosta per tutti e le realtà artigianali come la mia, hanno subito molto, inutile negarlo. Tuttavia, insieme ad Anna, che è il naso di questo progetto, abbiamo pensato che nonostante tutto, fosse il momento giusto per dar vita a questa nuova linea di produzione”, prosegue “l’alchimista”.

Nasce dunque Officine Alkemiche Spirits Co., un progetto ambizioso, che mira alla produzione di whisky italiano e, in particolare, campano. In un periodo in cui, in Italia, la passione per la distillazione sta facendo stimare un aumento del trend di almeno il 25%, l’idea di dar vita ad un marchio in grado di far conoscere le peculiarità locali, appare oltrechè ambiziosa, vincente.

“My Coast e Passion, sono due contemporany gin” – racconta Anna – “le botaniche provengono quasi tutte dal nostro giardino, dove speriamo di organizzare presto dei momenti didattici e di degustazione. My Coast, il cui colore tendente al celeste cielo deriva dall’impiego della Butterfly Pea Flower, viene prodotto con il metodo distilled compound gin ed impiega botaniche mediterranee, tra cui i limoni dei Monti Lattari. Passion, invece, viene prodotto attraverso la distillazione delle singole botaniche, miscelazione e successive infusioni di mirtilli rossi. L’aggiunta di questa bacca, nasce in un giorno in cui, tornando a casa, ho trovato Prisco alle prese con un risultato dall’improbabile color rosso fuoco. Cromaticamente bruttissimo, necessitava di qualcosa che, oltre a conferire un colore più femminile, regalasse al gusto una nota acidula e amarognola”.

Nei prossimi “esperimenti”, una quasi conclusa collaborazione con Paola Campana, ideatrice del marchio “Campana Caffè” e terza generazione di una famiglia che, da sempre, persegue con passione e dedizione l’attività di torrefazione.

“Paola è stata entusiasta della nostra proposta di creare un gin al caffè. Abbiamo alcuni dei suoi caffè e stiamo già sperimentando iniziando a provare. Il suo prodotto è veramente squisito”, non ha dubbi Sammartino.

Che dire, non ci resta che assaggiare!

Officine Alkemiche Spirits Co.
Via prov.le Nocera Sarno n. 121
84014 Nocera Inferiore (Sa)
cell. 3468289940

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.