Olivo patrimonio delle relazioni

14/11/2021 214
Olive - L'Oro di Capri
Olive – L’Oro di Capri

di Marco Milano

Il ritorno dei Laboratori del Gusto in penisola sorrentina. L’appuntamento di domenica mattina è a Piano di Sorrento con un’iniziativa targata Slow Food e “destinata ai consumatori della penisola per una spesa sostenibile” ovvero il Mercato della Terra, che, come comunicato dall’associazione della chiocciola “ritorna ogni seconda domenica del mese nel mercato ortofrutticolo della cittadina”.

Il Mercato della Terra - Slow Food
Il Mercato della Terra – Slow Food

Superato lo stop di due anni delle attività divulgative causato dalla pandemia l’evento vedrà anche la ripresa di un tema in linea con la stagione, e domenica mattina sarà la volta della raccolta delle olive nell’ambito di una “rassegna” che vedrà i temi più attuali riguardanti l’ambiente. In particolare è “La pianta dell’olivo come patrimonio delle relazioni” il titolo dell’incontro, condotto dall’agronoma Alessandra Balduccini. Un rendez-vous durante il quale si tratterà della “pianta di ulivo come identità del territorio sorrentino, dalla gestione alla degustazione dei prodotti che ne derivano”.

Vincenzo Torelli - L'Oro di Capri
Vincenzo Torelli – L’Oro di Capri

Il programma di domenica mattina 14 novembre alle ore 11 prevede gli interventi di Vittoria Brancaccio dell’azienda Le Tore di Massa Lubrense sulla “gestione dell’olivo in relazione al paesaggio agrario della penisola”, Vincenzo Torelli dell’associazione “L’Oro di Capri” esporrà “i progetti sull’isola destinati al recupero degli olivi plurisecolari nella zona di Anacapri”, Salvatore Persico produttore dell’Agriturismo Antico Casale dei Colli di San Pietro porterà le “olive da assaggio di Nonna Luisa”.

La raccolta delle olive - L'Oro di Capri
La raccolta delle olive – L’Oro di Capri

La seduta di degustazione dei nuovi olii extravergine sarà guidata da Michele Trimarco dell’Associazione Assaggiatori Associati, presenti le aziende L’Arcangelo e Dubbioso dalla penisola sorrentina, Il Cappero dall’isola di Capri e Salella dal Cilento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.