Osteria Al GiGianca, armonia di fondo e una cucina ammirevole&amorevole

9/10/2019 1 MILA
Gigi&Alessia
Gigi&Alessia

Osteria Al GiGianca Bergamo

di Marco Galetti

Osteria Al GiGianca, insegna
Osteria Al GiGianca, insegna
Osteria Al GiGianca, riconoscimenti
Osteria Al GiGianca, riconoscimenti

A pranzo, in Osteria, propongono una colazione di lavoro che comprende due piatti (cacio&pepe e rollè  di pollo) dolce del giorno (salame al cioccolato) acqua,  un calice di vino, caffè e coperto a diciannove euro, un solo piatto undici euro.

Il servizio in sala, è svolto da Gigi Pesenti, il titolare, che si avvale della collaborazione di un  giovane attento, che ha molta premura pur senza alcuna fretta, il ragazzo è gentile e preciso come raramente se ne vedono, plauso.

Osteria Al GiGianca, prodotti
Osteria Al GiGianca, prodotti

Osteria Al GiGianca Bergamo

Osteria Al GiGianca, la sala
Osteria Al GiGianca, la sala
Osteria Al GiGianca, uno scorcio della sala
Osteria Al GiGianca, uno scorcio della sala
Osteria Al GiGianca, dettagli
Osteria Al GiGianca, dettagli
Osteria Al GiGianca, il nostro tavolo
Osteria Al GiGianca, il nostro tavolo

Osteria Al GiGianca, la carta delle vivande, insieme alla carta dei dolci, molte le proposte a calice tra le quali spicca l’ottimo Moscato di Scanzo di Biava

Osteria Al GiGianca, carta delle vivande
Osteria Al GiGianca, carta delle vivande

Questo locale è conosciuto anche per un’importante carta dei vini e delle birre dalla quale, tra le altre cose, si potranno pescare tra le pagine chiare e le pagine scure (28 pagine comodamente consultabili sul sito) bollicine francesi e rossi toscani nonché un’interessante sezione dedicata al Pinot Nero.

Osteria Al GiGianca, proposte in degustazione
Osteria Al GiGianca, proposte in degustazione
Osteria Al GiGianca, fornitori
Osteria Al GiGianca, fornitori
Osteria Al GiGianca, pane
Osteria Al GiGianca, pane
Osteria Al GiGianca, cacio e pepe
Osteria Al GiGianca, cacio e pepe

La cacio e pepe, preparazione valida vista nell’ottica di una colazione di lavoro è  lontana (magari volutamente) per cremosità&intensità dalla cacio e pepe tradizionale, potrei sbagliarmi ma qui non vedo la mano precisa e la bella testa pensante di Alessia Mazzola che mi ha favorevolmente colpito e stupito in tutti gli altri piatti degustati con piacere venerdì scorso a pranzo.

Mentre il GiGianca si presentava al mio primo passaggio,  che indubbiamente non sarà l’ultimo, col tutto esaurito in ogni ordine di posto, ho apprezzato le farfalle all’ortica, il rollè di pollo e soprattutto uno strepitoso coniglio servito con un notevole fondo che ha contribuito ad esaltare e ad “idratare” la buona e fieramente bergamasca polenta d’accompagnamento.

Osteria Al GiGianca, rolle' di pollo
Osteria Al GiGianca, rolle’ di pollo
Osteria Al GiGianca, salame di cioccolato
Osteria Al GiGianca, salame di cioccolato

Osteria Al GiGianca, farfalle di pasta fresca all’ortica con ragù di pecora gigante bergamasca

Osteria Al GiGianca, farfalle
Osteria Al GiGianca, farfalle

La carne di pecora, così come quella di capra, non deve essere sinonimo di povertà quanto piuttosto di diversità, aiutiamo i pastori e diversifichiamo la nostra dieta scegliendo, quando possibile, preparazioni che la contemplano, la pecora bergamasca, gigante solo per stazza, ha carni magre e saporite, inoltre le pecore, transumando, si nutrono solo di erbe naturali e contribuiscono a pulire ed ingrassare i terreni che attraversano.

Osteria Al GiGianca, coniglio Grigio di Carmagnola alla bergamasca con polenta

Osteria Al GiGianca, coniglio
Osteria Al GiGianca, coniglio

Un grande piatto che si farà ricordare, che gioca per finezza, gusto ed equilibrio ad armi pari con preparazioni stellate; il coniglio armonico, uscito dal cilindro di Alessia, lascia sul tavolo un avanzo di magia insieme alle ossa spolpate con godimento e cura.

Esperienza positiva in un ambiente di livello, molto curato, vivo ma non rumoroso, temperatura gradevole,  tavoli grandi e ben distanziati, sedute comode, una cucina ammirevole&amorevole, che valorizza il territorio e i suoi prodotti.

Ci si sente subito bene appena varcata la soglia di questa osteria poco lontana dal centro storico di Bergamo e si sorride anche quando si guarda il conto.

 Osteria Al Gigianca, conto
Osteria Al Gigianca, conto

Osteria Al GiGianca Bergamo
Premiata Officina Gastronomica
Via Broseta 113
www.algigianca.com/

2 commenti

    Francesco Mondelli

    1)Il primo post che rimanda alla bella scrittura su carta:di notevole impatto estetico 2)Conosco il tipo di pecora ma qualche accenno a tempi e modi di cottura sarebbero graditi a tutti 3)Condivido appieno la loro filosofia Slow in cucina:unica isola di civiltà per clienti esigenti. 4)Bella coppia di titolari seri e intelligenti in un’osteria dall’originalissimo nome tutto da decifrare. 5)Sarebbe interessante capire cosa induce il nostro autore dal confine con la bassa padana a sconfinare in cerca di maggior fortuna nel bergamasco la provincia più “terrona”del nord .FM

    9 ottobre 2019 - 16:40Rispondi

    Marco Galetti

    Gentile FM, quando mi presento in un locale per la prima volta, per scelta e per evitare che l’anonimato sia “sgamato” faccio poche domande; il ragù, a sensazione, avrà avuto una cottura lunga ma non infinita , Alessia è riuscita ad “ingentilirlo” senza renderlo banale, quindi gusto deciso ma non estremo, parte del nome del locale viene da GIgi, uno dei titolari, la prossima volta, anche per mia curiosità scopriremo l’arcano.
    Quanto ai miei sconfinamenti Le dirò, anni di bordo Naviglio e di luci della città che amo ma un po’ odio per come è diventata caotica ed incivile, mi hanno portato a cercare luoghi di nicchia oltre la “cerchia ” anche nell’eventualità che coppie cilentane si presentino all’improvviso pensando di trovarmi impreparato o peggio, ferrato solo per una cavalcata entro steccati conosciuti da tutti.

    9 ottobre 2019 - 18:27Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.