Paccheri di Gragnano con “genovese” di Baccalà

24/6/2021 1.1 MILA

Paccheri di Gragnano con genovese di Baccala',
Paccheri di Gragnano con genovese di Baccala’

Paccheri di Gragnano con “genovese” di Baccalà

Ricetta di Umberto Di Porzio

  • 2.5/5Vota questa ricetta

Ingredienti per 4 persone

  • 500 gr. di Paccheri di Gragnano;
  • 600 gr. di baccalà;
  • 1 Kg. di cipolle ramata di Montoro;
  • 50 gr. di capperi, pinoli e uva sultanina;
  • olio extra vergine D.o.p. campano;
  • 50 gr. di Parmigiano Reggiano;
  • vino bianco;
  • Sale, pepe e prezzemolo quanto basta.

Preparazione

Difficoltà di preparazione: media

Far soffriggere dolcemente la cipolla tritata finemente nell'olio extra vergine campano D.o.p., e "ammazzarla" con una spruzzata di vino bianco. Cuocerla a fuoco lento mescolando spesso e aggiungendo, se necessario, una tazzina di acqua o di brodo fino a che sarà morbida e “bruna”.
A parte spellare il baccalà, spinarlo e tagliarlo a piccoli cubetti; cuocere i cubetti di baccalà nella padella con la cipolla, aggiungendo ancora un po di vino bianco ed un po’ d'acqua; a cottura quasi ultimata aggiungere i capperi, i pinoli, l'uva passa e spolverare con un po di prezzemolo.
A parte cuocere i Paccheri artigianali in abbondante acqua precedentemente salata per circa 12 minuti (la pasta artigianale trafilata a bronzo ed essiccata naturalmente richiede un maggior tempo di cottura).
Eliminare l'acqua di cottura dalla pasta e saltare i Paccheri in padella con la salsa di baccalà, in maniera che possano rilasciare amido e legare; aggiungere un po’ di formaggio grattugiato (preferibilmente Parmigiano, ma se vi piacciono i sapori forti potete mescolarlo con un poco di Pecorino).
Sistemare il tutto in un piatto di portata, guarnendo con prezzemolo fresco e una spolverata di pepe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.