Padula di Lamie Rosso Puglia Igp 2014 – Azienda Agricola Olimpia | Vino arrivato secondo a Radici del Sud 2018

29/7/2018 1.3 MILA
Padula di Lamie Puglia Rosso Igp 2014 Olimpia
Padula di Lamie Puglia Rosso Igp 2014 Olimpia

di Enrico Malgi

La Valle d’Itria è l’unico scrigno pugliese vocato più per una viticoltura bianchista autoctona (minutolo, bianco d’alessano, bombino bianco, pampanuto, verdeca, moscato e malvasia) che rossista, eppure a Radici del Sud di quest’anno l’azienda agricola Olimpia di Locorotondo ha piazzato un proprio vino rosso al secondo posto assoluto nella categoria del Gruppo Misto Vini Rossi da Vitigni Autoctoni, così come si è pronunciata la giuria dei Wine Writers. A dire il vero l’intero areale, che territorialmente appartiene alle tre province di Bari, Taranto e Brindisi, negli ultimi tempi è diventato un efficace e sperimentale laboratorio di tante varietà indigene ed alloctone, tra cui anche le specie locali primitivo e negroamaro, mutuate dai rispettivi comprensori.

Controetichetta Padula di Lamie Puglia Rosso Igp 2014 Olimpia
Controetichetta Padula di Lamie Puglia Rosso Igp 2014 Olimpia

Ed allora non c’è da stupirsi più di tanto se l’etichetta che è arrivata seconda, Padula di Lamie Rosso Puglia Igp 2014, è stata confezionata proprio con primitivo e negroamaro.

Fermentazione e maturazione in acciaio, con breve passaggio in barriques. Tasso alcolico di quattordici gradi. Prezzo finale della bottiglia di 11,00 euro.

Colore segnato da un intenso e nitido rosso rubino scintillante. Impatto olfattivo di grande effetto sul naso, profumi di sottobosco, di fichi e di mandorle; umori floreali di geranio; tocchi vegetali di macchia mediterranea; tocchi speziati di cannella e di chiodi di garofano. Corrente salina e minerale. Sorso pimpante e piacevole. Eleganza, equilibrio, freschezza, energia scalpitante, sensualità e frutto maturo. Trama tannica morbidamente intessuta. Evoluta espansione palatale che infittisce il gusto. Vitalità finale intensa e prolungata.
Paste al sugo, brasciole pugliesi e formaggi.

Sede a Locorotondo (Ba) – Contrada San Marco, 53
Cell. 329 6676363  –
[email protected]www.olimpiaagricola.it
Enologo: Luca Petrelli
Ettari vitati: 4
Vitigni: primitivo, negroamaro, minutolo, bianco d’alessano e minutolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.