Pasticceria Di Dato: un panettone per ricordare Rita

14/12/2019 843
Pasticceria Di Dato - Rita e Gerardo
Pasticceria Di Dato – Rita e Gerardo

di Marco Contursi

Per l’imminente Natale, il maestro pasticciere Gerardo Di Dato, di Angri,  ha ideato il panettone “Divina”, dedicato alla moglie Rita Russo, originaria di Tramonti, prematuramente scomparsa nel Novembre 2018. Rita, vogliamo ricordarlo, era una bartender di fama internazionale, vincitrice di numerose competizioni con i suoi cocktail. Il panettone ha all’interno dell’impasto, l’orzo, materia prima utilizzata anche nel liquore Concerto, ingrediente caratterizzante del lievitato e infuso tipico del comune montano  della costiera Amalfitana.

Pasticceria Di Dato - panettone divina
Pasticceria Di Dato – panettone divina

Altro ingrediente, da cui è composto il panettone, è una ganache di panna e cioccolato. Come tutti i lievitati del maestro pasticcere Gerardo Di Dato, “Divina” viene fatto lievitare naturalmente per circa 48h per poi essere cotto a 160 gradi per 55 minuti. Sarà possibile degustare questa delizia dall’inizio dell’Avvento fino ai primi di gennaio del nuovo decennio. La pasticceria Di Dato ha voluto così per ricordare una grande persona e figura professionale come quella di Rita Russo, nota a tutti per la sua dolcezza, oltre che per l’indiscutibile bravura nel suo lavoro.

Pasticceria Di Dato - il banco
Pasticceria Di Dato – il banco

Pasticceria Di Dato
Via Brigadiere D’Anna, 116

Angri – Sa
Tel 081.961085