Alla scoperta delle dolcezze di Elisa e Angelo Grippa ad Eboli

11/2/2022 1.5 MILA
Elisa e Angelo Grippa

 

Pasticceria Angelo Grippa ad Eboli

 

di Barbara Guerra 

Siamo a ridosso del centro storico di Eboli nella piana del Sele sorvegliata dai maestosi monti Alburni. Un tempo importante scalo ferroviario che oggi resta ponte tra Salerno e Potenza. Un’insegna moderna tra la linea monotona dei palazzi attira l’attenzione, è la pasticceria di Angelo Grippa e sua moglie Elisa. Un punto di riferimento per quanti desiderano un cabaret di dolci ben realizzato.

Angelo vive da piccolo in Germania e nel periodo della sua adolescenza rientra con i genitori ad Eboli, in una fase delicata della vita in cui la frustrazione di sentirsi diverso e lontano dal luogo in cui era cresciuto può diventare fatale. Sulla sua strada però la mano tesa dello zio Giuseppe Di Biase, maestro pasticcere, che lo sprona al lavoro come antidoto al momento delicato, offrendogli di entrare nella sua pasticceria come aiuto.

Ciò che all’inizio era solo un lavoro diventa però una grande passione, nutrita dagli incontri con i colleghi. Scelta di vita che condividerà con Elisa e, quando lo zio Giuseppe sarà costretto a cedere l’attività, allora sembra normale che a rilevarla sia Angelo. Con sacrifici e pazienza quella che era una pasticceria classica nello stile e negli arredi si rinnova pezzo dopo pezzo.

Oggi la Pasticceria di Angelo Grippa è un ambiente luminoso con due lunghi banchi di esposizione verticale sempre pieni di dolci a cui si aggiunge quello dedicato al cioccolato e una vetrina per i semifreddi. Inoltre biscotti e grandi lievitati, tra cui un panettone estremamente piacevole, assaggiato in questa occasione al gusto frutti di bosco, dopo oltre un mese dalla produzione e ancora umido e morbido, dalla bella alveolatura e dal gusto riconoscibile sottolineato da un’ottima burrosità.

Deliziosi i macaron che incontrano gli ingredienti del territorio, di fattura tradizionale babà e cassatina, da assaggiare quella al cioccolato piacevole e ben equilibrata. Alleggeriti nel gusto i bignè. Si sentono gli ingredienti freschi. Encomio per le praline di bella fattura e che giocano tra gusti esotici e quelli classici.

Per San Valentino l’assortimento si amplia con dolci, praline e lievitati a tema confezionati per l’occasione, un regalo che incontrerà un sicuro gradimento.

 

 

 

Pasticceria Angelo Grippa
Via S. Bernardino, 21
Tel. 0828 367033
Chiuso martedì
Domenica e lunedì solo la mattina, dal mercoledì al abato mattina e pomeriggio

 

Un commento

    Maria Melfi

    Orgogliosa che Angelo ha nelle vene parte del mio sangue.
    Ragazzo in gamba che ha la gioia nelle mani e nel cuore ed Elisa è la sua dolce metà. Bella e brava.
    Grazie ragazzi

    13 Febbraio 2022 - 21:28

I commenti sono chiusi.