Pezzale 2014 Primitivo di Manduria doc Trullo di Pezza

30/5/2018 733
Pezzale 2014 Primtiivo di Manduria
Pezzale 2014 Primtiivo di Manduria

Il Primitivo, che sia di Gioia del Colle o di Manduria, è ormai una certezza e sta conquistando uno spazio sempre maggiore tant che non abbiamo esitato a definirlo la locomotiva dei vini del Sud. Ultimo arrivato è il Pezzale 2014, una riserva fortemente voluta dall’azienda Trullo di Pezza che affianca le altre due declinazioni di questo vitigno, il Mezza Pezza, avorato solo in acciaio e il Licurti che fa sei mesi in tonneaux di primo e secondo passaggio.
Solo primo passaggio, invece, per questo rosso potente, 4mila bottiglie che hanno bisogno di scapolare l’estate per presentarsi in equilibrio al palato dove la freschezza è ancora preponderante mentre al naso legno e frutto sono armoniosamente fusi. Un grande vino che si può giocare sui piatti di carne o anche, perché no, su alcuni classici come il ragù o perfino su alcune pizza strong come quelle con la ‘nduja.
Alè.

Trullo di Pezza
Torricella (Ta)
www.trullodipezza.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.