Pèr ‘e Palumm 2019 Campi Flegrei doc Agnanum

7/4/2021 590

Piedirosso Agnanum di Raffaele Moccia

Il Piedirosso di Raffaele Moccia
Piedirosso dei Campi Flegrei 2019 Agnanum di Raffaele Moccia

Annata sfigata. Ma non per l’andamento climatico, bensì per il fatto essere stata seguita dalla Pandemia che ha fatto saltare tutti i piani. Poco male, il tempo ha fatto sempre bene ai vini campani e poi questo Piedirosso ha sempre aspettato un po’ prima di uscire. Lo beviamo deliziandoci su una minestra di pasta mista e totanetti, ispirati ovviamente dal famoso piatto di Gennaro Esposito. Il rosso di Raffaele Moccia nasce dal terreno sabbioso degli Astroni, versante Sud, ormai gran parte di questo versante della collina è stato ripreso e noi ne godiamo il frutto bevendolo a secchiate. La bottiglia finisce rapidamente, manco fosse bucata e noi sempre di più, con il passare del tempo, benediciamo questa pattuglia di piccoli viticoltori flegrei che hanno reso grande l’uva a bacca rossa che più di ogni altra rappresenta Napoli e la sua costa: allegra, solare, empatica e straordinariamente adattabile.

AGNANUM
NAPOLI
Via Vecchia abbandonata agli Astroni , 3
www.agnanum.it
Tel.339 196 0382
Prezzo: sui 20 euro

Un commento

    Mondelli Francesco

    I vini migliori sono sempre e comunque quelli che finiscono prima che si finisca di mangiare anche se più che bottiglie bucate mi viene il dubbio che siano bottiglie sottodimensionate PS Grandissimo rosso da pesce che potrebbe giocarsela alla pari con tanti vini d’oltralpe FM

    7 aprile 2021 - 15:12Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.