Pizza e Vino: un incontro nella terra del Falerno tra Tenute Bianchino e Sasà Martucci

1/6/2021 1.4 MILA
Tenute Bianchino - Concetta Bianchino e Sasa' Martucci
Tenute Bianchino – Concetta Bianchino e Sasa’ Martucci

di Antonella Amodio

Quando due eccellenze si uniscono per raccontare il territorio, il successo è assicurato.

Tenute Bianchino e Sasa' Martucci - Vini in degustazione
Tenute Bianchino e Sasa’ Martucci – Vini in degustazione

È avvenuto qualche giorno fa alla cantina Tenute Bianchino a Falciano del Massico, per un evento svoltosi in piena natura, tra vigneti e coltivazioni di frutta e verdura, che ha visto impegnato Sasà Martucci e le sue pizze.

Tenute Bianchino e Sasa' Martucci - preparazione della pizza
Tenute Bianchino e Sasa’ Martucci – preparazione della pizza

Un incontro gastronomico incentrato sul territorio e sulla cultura, visto che i vini prodotti dalla cantina portano la fascetta della denominazione più antica al mondo: Falerno, e la pizza non è da meno per storicità, tradizione e tipicità.

Il menù, studiato da Sasà Martucci, ha visto pizze eseguite al momento abbinate perfettamente ai vini di Tenute Bianchino.

La Montanarina fritta con pomodoro San Marzano e parmigiano ha fatto da starter insieme con la Falanghina 2017, introducendo un grande classico della pizza, la Margherita, degustata in accoppiata con il Falerno del Massico Bianco “ Arianna”.

Tenute Bianchino e Sasà Martucci - Pizza Margherita
Tenute Bianchino e Sasà Martucci – Pizza Margherita
Tenute Bianchino e Sasa' Martucci - Pizza Fritta con crema pasticciera e fragole
Tenute Bianchino e Sasa’ Martucci – Pizza Fritta con crema pasticciera e fragole

Con lo stesso vino è stata servita la Mangiafoglia, una creazione di Sasà Martucci presente nel nuovo menù. La particolarità di questa pizza non è solo nel topping, preparato con zucchine, carote, finocchi, peperoni, pomodori San Marzano, capperi, olive e zenzero cotti a freddo per 24 ore, ma anche nell’impasto leggero e fragrante ottenuto con farina di cereali, inoltre fa parte di un progetto di sensibilizzazione verso l’ ambiente: per ogni pizza Mangiafoglia ordinata sarà piantato un albero e rilasciato un certificato digitale nominativo.

Tenute Bianchino e Sasà Martucci - Pizza Mangiafoglia
Tenute Bianchino e Sasà Martucci – Pizza Mangiafoglia

La Parmigiana 2.0 è stata abbinata al Falerno del Massico Rosso Teseo, ed infine la gustosa Casareccia – che prevede tra gli ingredienti il capuliato di pomodoro – ha visto l’incontro con il Falerno del Massico Primitivo.

Tenute Bianchino e Sasà Martucci - Pizza Parmigiana
Tenute Bianchino e Sasà Martucci – Pizza Parmigiana
Tenute Bianchino e Sasa' Martucci - Pizza Casereccia
Tenute Bianchino e Sasa’ Martucci – Pizza Casereccia

A concludere il percorso di degustazione è stata la Pizza Fritta, con crema pasticcera e fragole, gustata sorseggiando il liquore Falernum Distilleria Petrone.

Tenute Bianchino e Sasa' Martucci - Montanarine
Tenute Bianchino e Sasa’ Martucci – Montanarine
Tenute Bianchino - vino e frutta di Tenute Bianchino
Tenute Bianchino – vino e frutta di Tenute Bianchino

Tenute Bianchino
Via San Paolo
Località Ciaurro snc
Falciano del Massico
81030 Mondragone (Caserta)

[email protected]
Tel. 353 391 1186