Il Limoncello di Ciampino: la pizza napoletana della famiglia Di Palma

19/12/2019 1.1 MILA
I pizzaioli del Limoncello
I pizzaioli del Limoncello

Pizzeria Il Limoncello a Ciampino
Via Venezia, 20/D
00043 Ciampino (RM)
Tel. 06/79350200
Facebook
Instagram

di Floriana Barone

Aperto nel 2002 in una zona residenziale di Ciampino, il Limoncello è uno storico ristorante-pizzeria a conduzione familiare molto apprezzato in zona. La pizza è di stampo napoletano: il cornicione è alto e gonfio, l’impasto è soffice e il disco è condito a dovere. Il padrone di casa si chiama Mauro Di Palma: cuoco e pizzaiolo di 46 anni. La passione per la cucina è stata un’eredità di famiglia, trasmessa dal padre Giovanni, pizzaiolo originario di Ravello e dalla madre, Mena Trofi, nata e cresciuta ad Amalfi. Il richiamo alla Costiera Amalfitana è chiaro non solo per il nome della pizzeria, ma si percepisce chiaramente anche sul menu delle pizze e della cucina. L’ambiente è accogliente, il servizio è veloce e cortese e il forno a legna è visibile dalla sala principale.

In pizzeria Mauro stende e cura gli ingredienti, mentre Giovanni Di Palma ancora si diverte davanti al bancone, curando i topping insieme al figlio Antonio. Ogni sera, accanto al forno a legna, si crea una vera e propria catena di montaggio, composta da 4-5 pizzaioli e spesso, dalla sala, si riesce ad ammirare il “volo” del disco di pasta. Mauro si occupa personalmente anche dei fritti napoletani ed è molto orgoglioso dei suoi supplì, che sul menu sono ben 7, tra cui quello broccoli e salsiccia e quello alla carbonara: tra le proposte si può ordinare uno spiedino di 4 supplì mignon (2,5€).

Limoncello - il cuoppo napoletano
Limoncello – il cuoppo napoletano

Al Limoncello l’impasto della pizza è un mix tra Caputo Blu e Rossa, 65% di idratazione, due giorni di maturazione prima a temperatura controllata e, una volta formate le palline, a temperatura ambiente, con 0,5 g di lievito ogni chilo di farina. La pizza viene condita con i pomodori pelati La Torrente, il fior di latte e la provola di Fragola Latticini e la mozzarella di bufala del Caseificio Di Benedetto a Cancello ed Arnone (CE).

Si inizia con gli antipasti: ricco e gustoso il cuoppo napoletano (7€), formato da due montanare, due crocchè, due mini frittatine di pasta e due paccheri ripieni. Fuori menu si possono assaggiare le Super Montanare (8€) con Mortadella Igp, Stracciata di bufala, granella di pistacchi e tarallo napoletano, oltre alla frittatina di pasta (3€) preparata con piselli, cotto, fior di latte e grana.

Limoncello - le montanarine con mortadella Igp, stracciata di burrata e granola di pistacchio
Limoncello – le montanarine con mortadella Igp, stracciata di burrata e granola di pistacchio

La lista delle pizze è corposa, a partire da quelle classiche, come la Marinara (4,5€), la Margherita (5,5€) o la Cosacca (5€), fino a finire con pizze più saporite, come la Poppea (8,5€), con mozzarella, ovoline di bufala, rucola, grana, prosciutto crudo.

Limoncello - Margherita con bufala
Limoncello – Margherita con bufala

Tra le bianche ci sono la Limoncello (8,5€), con bufala, pachino, porcini, salamino, olive e rughetta e la Fiori di Zucca e Alici (7,5€). Al Limoncello le pizze fuori menu variano molto spesso: in questo periodo spicca la Pizza Crocchè (8€) con fior di latte, cotto, crocchette di patate fatte a mano e fonduta di Grana e la nuova Pizza Dolceneve, con crema di carciofi, carciofi fritti, stracciata, salsiccia, fior di latte e pomodori secchi.

Limoncello - la Crocche'
Limoncello – la Crocche’

Il menu offre i calzoni (anche fritti su richiesta), come quello ricotta e cicoli (8€), il panuozzo o altre proposte speciali, come la Totò e Peppino (9€): metà calzone fantasia e metà reginella con bufala, pachino e basilico. Tra le novità si segnala la pizza Costiera (8,5€) con bufala, datterini rossi e gialli, basilico e grana.

In cucina il Limoncello è specializzato sui piatti di pesce: da assaggiare i fuori menu, come i tonnarelli con vongole, limone e tarallo napoletano (12€) o i tradizionali scialatielli alla sorrentina (7,5€), un must in carta. Tra i secondi il menu offre il pesce spada al profumo di Amalfi (13€) o il rombo in crosta di patate (14€).

La cantina comprende alcune etichette interessanti, come Lazio Igt Donnaluce (22€) e Baccarossa (25€) di Poggio Le Volpi, Zite, il Pecorino Terra D’Aligi (14€), il Greco (16€) e la Falanghina di Feudi di San Gregorio (14€) e il Vermentino di Sardegna di Costamolino Argiolas (15€). I dolci sono firmati tutti Sal De Riso.

Limoncello - la delizia al limone di Sal De Riso
Limoncello – la delizia al limone di Sal De Riso

Il Limoncello a Ciampino
Ristorante e Pizzeria
Via Venezia, 20/D
00043 Ciampino (RM)
Tel. 06/79350200
Facebook
Instagram

Orari di apertura: dal giovedì al sabato dalle 19:00 alle 23:00; la domenica dalle 12:30 alle 15.00 e dalle 19:15 alle 23:00; lunedì e martedì dalle 19.00 alle 23:00. Chiuso il mercoledì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.