Pizzeria Riccardone a Sparanise, la storia della famiglia Grella

12/8/2021 2.1 MILA
Pizzeria Riccardone - Famiglia Grella
Pizzeria Riccardone – Famiglia Grella

di Antonella Amodio

Con la Pizzeria Riccardone, Daniele Grella porta in dote una bella eredità.

Pizzeria Riccardone - Daniele Grella
Pizzeria Riccardone – Daniele Grella

Il merito va alla nonna Bianca prima, e poi a suo padre Riccardo che diede anche il nome alla pizzeria.

A Sparanise (CE) questo locale è una istituzione. Nel 1965 nacque come ristorante con prezzi accessibili, per poi trasformarsi con Riccardo (figlio di Bianca) anche in pizzeria da asporto, realizzando da subito numeri importanti.

Da qualche anno è al timone Daniele, terza generazione, che ha fatto un ulteriore passo avanti in termini di crescita, aprendo la sala “ Riccardone Experience” che prima non c’era (cento coperti in totale, distribuiti su due piani), pur continuando l’asporto e il delivery.

Pizzeria Riccardone - Sala
Pizzeria Riccardone – Sala

Il focus attuale gira intorno alla pizza che Daniele, cresciuto tra sacchi di farina e piatti preparati dalla mamma Giovanna, ha approfondito prima di mettersi al banco, studiando impasti e cotture.

Oggi prepara una pizza contemporanea davvero buona, digeribile, leggera e ben cotta, ottenuta con metodo diretto, un blend di farine e 48 ore di lievitazione, mentre per l’impasto destinato alla pizza nel padellino, le ore salgono a 72.

Un menù ricco, quello che propone Daniele, dove è evidente la ricerca degli ingredienti dell’offerta, mostrando in proposito idee chiare.

Vi assicuro che la scelta è dura. Ho provato tutte pizze ben bilanciate.

Pizzeria Riccardone - L’approdo al molo
Pizzeria Riccardone – L’approdo al molo

L’approdo al molo, condita con pomodoro San Marzano, aglio orsino, origano e olio extravergine; la Bufala Vesuviana, che oltre alla mozzarella di bufala campana (caseificio Antico Demanio), ha i pomodorini gialli a pacchetella e quelli rossi del Vesuvio in semi dried; Capricci e Fantasia, che si rifà alla classica capricciosa; Interni d’artista, con la salsiccia di suino (carni Ducale), scaglie di tartufo nero estivo casertano, pesto di tartufo nero, ricotta salata (Terre Magiche Gourmet) ed infine la pizza padellino: Benvenuto al Sud, che conta  tra gli ingredienti la presenza del prosciutto crudo di Parma stagionato 16 mesi. L’impasto, alto e fragrante, rimane lievemente crunch sui bordi.

Pizzeria Riccardone - Bufala Vesuviana
Pizzeria Riccardone – Bufala Vesuviana
Pizzeria Riccardone - Capricci e Fantasia
Pizzeria Riccardone – Capricci e Fantasia
Pizzeria Riccardone - Interni D’Artista
Pizzeria Riccardone – Interni D’Artista
Pizzeria Riccardone - Benvenuto al Sud
Pizzeria Riccardone – Benvenuto al Sud

Se siete intraprendenti e vi rimane ancora un po’ di spazio, lasciatevi tentare dalla pizza Pergamena del Monaco, un must di Riccardone, il cui topping gioca su note dolci con accenni piccanti: confettura di fichi vesuviani 100% Bio, provolone del Monaco, noci di Sorrento, gorgonzola piccante e fior di latte di Agerola.

Pizzeria Riccardone - Pergamena del Monaco
Pizzeria Riccardone – Pergamena del Monaco

Gustose le montanarine e la mozzarella in carrozza, che fanno parte dell’offerta dei fritti.

Pizzeria Riccardone - montanarine e mozzarella in carrozza
Pizzeria Riccardone – montanarine e mozzarella in carrozza

Piccola proposta di vino (da migliorare per tipologia), poi birre convenzionali.

 

Freschezza, innovazione e studio, questi sono i motivi del successo della Pizzeria Riccardone, dove le materie prime e gli ingredienti di qualità si fanno sentire ad ogni morso. Una pizzeria che sicuramente invita gli avventori a ritornare.

 

Costo pizza al tavolo da 4,50 a un massimo di 11,00 €

 

Chiuso il lunedì. Aperto di sera.

Via Salvo D’Acquisto s.n.c.
81056 Sparanise
Tel: 338 743 3316