La pizza di Giuseppe Sivo nella nuova pizzeria e trattoria Mami a Caserta

9/4/2018 8.7 MILA
Mami - Giuseppe Sivo e il collaboratore Sasa' Sabino
Mami – Giuseppe Sivo e il collaboratore Sasa’ Sabino

di Antonella Amodio
Da pochi mesi a Caserta ha aperto Mami, la pizzeria trattoria con sede in pieno centro, nata dal progetto dell’imprenditore Antonio Morgillo. Basa la proposta culinaria sulla cucina tradizionale e semplice.

Mami ha aperto i battenti nei locali di una precedente attività, adoperando i grandi spazi accoglienti e arredati in stile moderno. Conta circa un centinaio di posti a sedere. È anche bar, aperto dalla mattina presto sino a sera inoltrata, offrendo un servizio veloce ed informale.

Mami - Il forno
Mami – Il forno
Mami - angolo bar
Mami – angolo bar

La cucina del Mami è affidata allo chef partenopeo Luigi Pane che propone piatti classici e tipici della tradizione campana. In carta sono presente, ad esempio, la pasta patate e provola, la pasta e fagioli, scarole e fagioli, la genovese, il baccalà fritto. Carni e pesce al forno o grigliati, insalate e anche qualche abbinamento insolito ed originale. La friggitoria, come i crocchè, le frittatine, le montanare, è anch’essa curata dallo chef.

Mami - fritti
Mami – fritti

In pizzeria è coadiuvato dall’ esperto pizzaiolo Giuseppe Sivo, originario di Frattamaggiore, che in collaborazione con Sasà Sabino, e con l’addetto al forno Maurizio Patricelli, costituisce il team del Mami. Preparano pizze invitanti, stupende per consistenza, leggerezza e per la perfetta cottura.

Mami - sala
Mami – sala

La pizza proposta da Giuseppe Sivo ha un cornicione pronunciato ed è un concentrato di sapori e profumi, grazie alla attenta selezione delle materie prime impiegate. All’assaggio infatti sorprende la forte nota di carattere.

Pochi e fondamentali passaggi determinano questo risultato, iniziando proprio dall’ impasto preparato con una miscela di farina 00 che matura per 24/36 ore, raggiungendo una idratazione del 65%. La cottura avviene in forno rigorosamente a legna.

Il menù propone diverse pizze, classificate tra le “tradizionale napoletane”, “pensate da me per voi”, e “osate non poco”. Tra le “tradizionale napoletane” la Marinara merita la menzione per l’ottimo pomodoro San Marzano utilizzato; poi la Margherita e la Cosacca.

Mami - Marinara
Mami – Marinara
Mami - Pizza Margherita
Mami – Pizza Margherita

Nella lista delle “preparate da me per voi”, spicca la O sole mio, condita con pomodorini del piennolo gialli, salsiccia di  maiale nero casertano, granella di pistacchio di Bronte e provola di Agerola.

Mami - Pizza O sole mio
Mami – Pizza O sole mio

Suggerisco inoltre di provare la pizza Agata farcita con pomodoro San Marzano, alici di Cetara, olive nere caiazzane, origano di collina, aglio rosso di Nubia e basilico.

Mami - Pizza Agata
Mami – Pizza Agata

Buona anche la Malafemmina preparato con la mortadella gran riserva, crema di pistacchio di Bronte, fior di latte di Agerola e scaglie di parmigiano reggiano.

Mami - Pizza Malafemmina
Mami – Pizza Malafemmina

Giuseppe Sivo propone la pizza anche per il dessert, con una golosa farcia al cioccolato.

La lista dei vini conta di poche referenze, non solo territoriali, e quella delle birre è composta dalla spina e in bottiglia.

Accorto e veloce il servizio.

Costo della pizza margherita: 5,00 €

Mami trattoria e pizzeria
Via Roma, 54  81100 Caserta
Tel. 0823 329851
Aperto dalle 7:00 – 0:00