Polpette alla Genovese. La ricetta per il pranzo delle feste

11/1/2019 2.3 MILA

Polpette alla Genovese
Polpette alla Genovese

Una variante golosa della Genovese, la classica ricetta napoletana di cipolle e carne. Utilizzare le polpette invece del ‘piccione’ o del girello (lacerto, colarda, in napoletano) richiede qualche attenzione in più per far sì che rilascino i lori succhi e il sapore ma, allo stesso tempo, per evitare che, cuocendo a lungo, diventino dure. Vediamo come fare:

Le polpette di manzo alla Genovese
Le polpette di manzo alla Genovese

Polpette alla Genovese

Ricetta di Virginia Di Falco

  • 40 minutiTempo di preparazione
  • 3 oreTempo di cottura
  • 5.0/5Vota questa ricetta

Ingredienti per 6 persone

  • 6 polpette di carne di manzo
  • 2 kg di cipolle ramate di Montoro
  • 6 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • olio per friggere e sale q.b.

Preparazione

Preparate (o fatele preparare, se avete un buon macellaio di fiducia) le polpette con carne di manzo, uova, pane, sale e pepe. E, soprattutto, procuratevi le cipolle adatte per la Genovese, e cioè le ramate di Montoro. Pulitele, tagliatele grossolanamente e fatele andare in un largo tegame con l'olio extravergine di oliva, prima a fuoco più vivace e, dopo qualche minuto, più dolcemente.
A parte, friggete in un piccolo tegame le polpette per qualche minuto: giusto il tempo di far formare una crosticina che farà in modo che non si rompano durante la cottura nella salsa di cipolle.
A metà cottura delle cipolle, aggiungervi le polpette e farle cuocere per 15-20 minuti, in modo che rilascino succhi e sapore. Toglierle appena cotte e lasciar andare le cipolle per circa due ore in modo che la salsa diventi di un bel colore bruno, caratteristico di questa sontuosa ricetta. Salare a piacere.
Unire nuovamente le polpette alle cipolle prima di servirle, facendole riscaldare a fiamma dolce per un paio di minuti.