Pomorosso d’Autore – Sani e Mediterranei: ecco i finalisti!

10/4/2019 726
Pomorosso d’Autore – Sani e Mediterranei

Ecco i selezionati tra cuochi, professionisti, foodblogger e appassionati ammessi alla 2° fase del contest di MySocialRecipe e La Fiammante

Eccoli gli autori giudicati meritevoli di accedere alla seconda fase di Pomorosso d’Autore – super contest di Mysocialrecipe e La Fiammante, giunto alla quarta edizione, che quest’anno celebra il valore nutrizionale della buona cucina.

Una selezione attenta quella dei giurati Cristian Torsiello (chef stellato dell’Osteria Arbustico di Paestum), Lara De Luna (giornalista enogastronomica, Repubblica Sapori), Francesca Marino (biologa nutrizionista, giornalista, Ceo di Mysocialrecipe), Riccardo Melillo (food photographer, Italia a Tavola), Shamira Gatta (food e travel blogger, vincitrice uscente nella categoria Foodblogger e Appassionati) e Fabio Gallo (cuoco pluripremiato, vincitore uscente nella categoria Cuochi e Professionisti), guidati dal presidente Luigi Franchi (fotografo, giornalista di enogastronomia, direttore di “Sala & Cucina”).

Ammessi alla seconda fase del contest nella categoria CUOCHI/PROFESSIONISTI (in ordine alfabetico):

  • Gennaro Balestrieri – Assoluto di gamberi 3.0, burrata e pomodorino giallo affumicato
  • Claudio Bardi – C’è Scampo per il pomodorino giallo (ex aequo Il dolce pomodoro nel bosco)
  • Fiorella Breglia – Vulcano di spaghetti
  • Giulia Buono Liberato – Cappellini con salsa al pomodoro e pepe
  • Giuliano Canzanella – Lasagne tricolore
  • Antonio Catalano – Cappelletto arrosto
  • Rita Del Castillo – Ciambellina di pomodoro su un mare di burrata con croccante di pane dolce alla menta
  • Francesco Ferri – L’orto in un piatto
  • Francesco Giuliano – Pomo d’amore
  • Sara Lauro – Cannoli alla Giamburrasca con il contorno Vamba
  • Elisabetta Lebiu – Ràcorbarino verde
  • Andrea Matarese – Ravioli allo scarpariello
  • Roberto Onorati – Bon pom
  • Girolamo Orlando – La ripassata
  • Sara M. Pascarella – Brodo di pomodoro e thè nero con crema di fichi
  • Fabrizio Rauso – Ravioli ripieni su gelatina di pomodoro
  • Alessio Romano – Colori di primavera
  • Giuseppe Scaringella – Pomosorbetto
  • Nazar Sukhoviienko – Cappellacci alla salsa di pomodoro
  • Alessandro Tocchetti – Caravel
  • Francesco Zagarola – Tartellette con cuore di pomodoro caramellato e limone della costiera.

Ammessi alla seconda fase del contest, nella categoria FOODBLOGGER/APPASSIONATI (in ordine alfabetico):

  • Marco Balleri – Gambero rosso di Mazara del vallo in una diversa puttanesca.
  • Bianca M. Bellei – Il Goloso
  • Deborah Carucci – Dolce pomodoro
  • Manuel Ciardelli – Tutto nella norma
  • Enrica Cozzi – Orzo pilaf al pomodoro con robiola alle erbe, polvere di pomodoro e rapanelli
  • Deborha D’Agnelli – Muffin ai 5 cereali e marmellata di datterini
  • Rosa D’Anna– Pasta alla sorrentina
  • Rosa Del Gaudo – Pasta e fagioli 2.0
  • Fiammetta Frambosi – Un insolito pomodoro
  • Sara Granero – Rose di melanzane
  • Jasmine Lamboglia – Vellutata piccante al pomodoro con verdure e yogurt greco (ex aequo Muffin vegan con pomodoro e carote)
  • Calogero Rifici – Cornetto di pomodoro giallo che si crede un cannolo
  • Maria Romano – In fondo è rosso, pomodoro e pasta in coppa
  • Laura Rossi – Datterini gialli, caramello, mandorle pralinate
  • Gaetano Russo – Pomodorini di riso
  • Soul Food – La crostata nel sole
  • Claudia Turrini – Rotolo dolce con gelatina al pomodoro
  • Alessandra Uriselli – Pizza napoletana gourmet con datterino giallo, pesce spada e melanzane grigliate
  • Patrizia Valerio – Un pelato che si crede ciliegia… Crostata integrale con crema e marmellata di pomodoro
  • Perla Vinella – Millefoglie di datterino giallo con tartare di baccalà e patate.

Sempre più numerosi sono i cuochi, professionisti, foodblogger e appassionati che hanno raccolto la sfida ai fornelli, e superate in numero e qualità creativa le registrazioni dello scorso anno, con ben 72 ricette originali e sorprendenti arrivate da tutta Italia: piatti POP, “sani e mediterranei” – come sottolinea il titolo, tratto dal payoff dell’azienda conserviera che fin dall’inizio ha sostenuto Pomorosso d’Autore quale format innovativo e non convenzionale.

La seconda fase del contest, che partirà lunedì 29 aprile e terminerà mercoledì 29 maggio 2019, prevede la elaborazione di massimo 2 nuove golose “ricette della salute”, rigorosamente originali (1 dolce e 1 salata) a base di passata di pomodoro in conserva, utilizzando come ingrediente principale una o più tipologie (pelato, passata, pomodorino) e varietà (san marzano, datterino, corbarino, pomodorino del piennolo) di conserva, inviate agli autori selezionati da La Fiammante.

Mercoledì 12 giugno 2019, la Giuria proclamerà i 10 finalisti (5 nella categoria CUOCHI e PROFESSIONISTI + 5 nella categoria FOODBLOGGER e APPASSIONATI) che avranno l’opportunità di partecipare al Viaggio del Pomodoro 2019, offerto e organizzato da La Fiammante.

Il vincitore assoluto per la categoria “CUOCHI e PROFESSIONISTI” e il vincitore assoluto per la categoria “FOODBLOGGER e APPASSIONATI” saranno scelti nel corso del tour dedicato ai 10 finalisti, mediante una gara di cucina estemporanea diretta dallo Chef Cristian Torsiello, il 24 luglio 2019 presso le cucine di “Osteria Arbustico” a Paestum (SA).

Attesa per scoprire il nominativo del fortunato che grazie alla campagna “PORTA UN AMICO” sarà estratto a sorte in DIRETTA Facebook, indipendentemente dal punteggio ottenuto, e avrà la possibilità di partecipare al Viaggio del Pomodoro assieme ai finalisti e ai giurati.

Media Partner dell’iniziativa Luciano Pignataro WineBlog, Italia a Tavola.