Presentata a Milano la sesta edizione della Guida Essenziale ai Vini d’Italia DoctorWine – Daniele Cernilli

2/10/2019 460
Guida Essenziale ai Vini d’Italia DoctorWine
Guida Essenziale ai Vini d’Italia DoctorWine

di Antonella Amodio

La sesta edizione della Guida Essenziale ai Vini d’Italia DoctorWine 2020 è stata presentata domenica 29 settembre a Milano, alla presenza di produttori italiani e giornalisti. Una guida, quella di DoctorWine, che rispetto alla sua prima si presenta più ricca di contenuti e di spunti per capire lo “stato dell’arte” della vitienologia italiana, pur mantenendo la sua filosofia iniziale, che è l’essenzialità. Solo 1184 aziende recensite, sulle svariate migliaia che vengono prese in considerazione, e 2949 i vini valutati e descritti, sugli oltre 20mila degustati.

Daniele Cernilli - Presentazione Guida Essenziale ai Vini d’Italia DoctorWine
Daniele Cernilli – Presentazione Guida Essenziale ai Vini d’Italia DoctorWine

Da quest’anno i premi conferiti ai vini, gli ormai conosciuti “faccini”, sono stati suddivisi tra uno, due e tre faccini, per cercare di gerarchizzare ancora di più le valutazioni. Per i vini che raggiungono 98/100 scatta il secondo faccino e a quelli che raggiungono 99/100 – o addirittura 100/100 – è assegnato il terzo faccino. Oltre ai Premi Speciali classici, da quest’anno c’è una nuova categoria che riguarda i vini da monovitigno, intendendo con questo quei vini che abbiano almeno l’85% di una singola varietà di uva. Un altro nuovo premio istituito in questa edizione riguarda il progetto qualità diffusa.

Presentazione Guida Essenziale ai Vini d’Italia DoctorWine
Presentazione Guida Essenziale ai Vini d’Italia DoctorWine

Alla presentazione è seguita una degustazione che ha visto la partecipazione di 218 cantine e oltre 1300 persone tra appassionati, ristoratori, enotecari, giornalisti, sommelier, agenti e distributori.

La Guida Essenziale ai Vini d’Italia DoctorWine 2020 è disponibile on line sul sito www.doctorwine.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.