Primo Taglio è tutto nuovo, on line il meglio del Sud

24/11/2020 521
Primo Taglio
Primo Taglio

Il sito di e-commerce Primo Taglio si è rinnovato nella grafica e nella funzionalità. Più facili la consultazione e gli acquisti grazie a un nuovo motore di ricerca e a un layout completamente ridisegnato

Primo Taglio, il sito e-commerce dedicato alle eccellenze enogastronomiche, festeggia il suo sesto compleanno (è nato il 4 dicembre 2016) e l’incredibile aumento delle visite e degli acquisti con un nuovo layout e il restyling del marchio.

Una nuova grafica e un nuovo logo sono gli elementi appariscenti della nuova versione (il link: https://www.primotaglio.it/) già operativa.

Ma non si tratta solo di un maquillage per rendere ancora più contemporaneo l’e-commerce che conta circa 2000 clienti ogni mese.  Sotto al cofano del nuovo Primo Taglio gira un motore più performante che migliora la navigazione e facilita l’acquisto.

Primo Taglio
Primo Taglio

10 le sezioni attive in cui scorrono le proposte gastronomiche. Latticini, Salumeria, Dolci, Enoteca, Forno, Pasta, Piatti Pronti, Speciale Natale, Dispensa, Offerte con cui riempire il proprio Carrello.

In evidenza i Latticini che sono il fiore all’occhiello del nuovo Primo Taglio. Il sito, infatti, è nella grande famiglia di Latteria Sorrentina della Famiglia Amodio. Ideatore e curatore di Primo Taglio sin dalla sua nascita è Giovanni Amodio, Responsabile Marketing di Latteria Sorrentina e casaro di quinta generazione dell’azienda di famiglia.

“Con Primo Taglio abbiamo puntato il focus da subito sui prodotti di eccellenza della filiera enogastronomica con un occhio di attenzione al settore dei latticini e del fresco che sono una voce importante della spesa, non soltanto on line, delle famiglie italiane. Con il nuovo Primo Taglio ribadiamo questa posizione e sottolineiamo anche la nostra presenza nel settore della pizza”, spiega Giovanni Amodio.

“Abbiamo avvertito la necessità di un rinnovamento estetico e funzionale in occasione del lockdown di primavera quando abbiamo registrato un incremento delle vendite di oltre il 400%. Una massa incredibile di ordini che ha richiesto una riorganizzazione della logistica interna e delle consegne. Processare con efficienza una mole così grande di ordini ci ha permesso di comprendere ancora meglio cosa desiderano i nostri clienti”.

La stagionalità è sicuramente uno degli elementi chiave del sito anche se il fiordilatte, ingrediente nella Top List degli acquisti, è in realtà un quattro stagioni. La sezione Speciale Natale risponde a questa esigenza di composizione del carrello della spesa e al cambiare della stagione e delle ricorrenze diventerà il vettore di nuove ricerche per arricchire la scelta. Per casa propria o per un regalo.

Lungi da me l’idea di pensare a un Natale virtuale, ma con Primo Taglio vogliamo facilitare quella spesa che obiettivamente è diventata più difficile per l’attuale quadro di un’Italia a zone che porta con sé la conseguenza di creare nuove barriere prima sconosciute. Con Primo Taglio vogliamo abbattere queste barriere che si sono alzate davanti a chi non considerava l’acquisto on line. E poi ovviamente c’è una fetta di persone che quest’anno ha apprezzato la “novità” dell’acquisto on line. Non solo perché arriva comodamente a casa, ma anche perché è possibile acquistare prodotti che il negozio sotto casa non ha a disposizione. Ecco, mi piace pensare che Primo Taglio non sia la scelta esclusiva di chi è pigro, ma di chi vuole variare con prodotti eccellenti la propria spesa”, spiega Giovanni Amodio.

E il rapporto qualità – prezzo, da sempre elemento di attrazione di Primo Taglio, trova una sua collocazione naturale nelle sezioni. Segnalando la volontà di Giovanni Amodio e del suo staff di portare a casa di tutti la possibilità di scegliere ingredienti di eccezione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.