Referendum, nuovo duro colpo alla banda del buco

13/6/2011 868

La salute dei cittadini è più importante dei profitti di pochi.
La legge è uguale per tutti
La sicurezza è il primo bene di una nazione

Una vittoria anche della Rete contro l’informazione ufficiale ingessata

11 commenti

    Mimmo Gagliardi

    Direi che e’ stato un bel buco nell’acqua!!!!

    13 giugno 2011 - 16:22

    Mimmo Gagliardi

    Direi che e’ stato un bel buco nell’acqua!!!!

    13 giugno 2011 - 16:22

    leo

    Ed ora si festeggia ! ogni occasione è buona per fare bisboccia.. direbbero i veri lavoratori !

    13 giugno 2011 - 16:50

    RobertaRaja

    “Eppur si muove”
    Inizia a smuoversi qualcosa… sono ottimista!

    13 giugno 2011 - 17:15

    solema

    Non ne potevamo più di”sta” banda…Finalmente svegli?

    13 giugno 2011 - 17:57

    solema

    Ho dimenticato di dire che stasera brinderemo con il nostro “Friulano” di Rodaro dei Colli di Spessa.

    13 giugno 2011 - 18:00

    gaspare

    noi stasera brindiamo con l’acqua pubblica all’ostello di salerno.

    13 giugno 2011 - 19:15

    angelinaballerina

    Per fortuna che … ” eppure il vento soffia ancora”…..mi vengono in mente le parole del testo di una canzone … la ricordate?

    14 giugno 2011 - 08:57

    Carmelo Corona

    La Coscienza collettiva nazionale aumenta a vista d’occhio… La Rete comincia a far sentire i suoi effetti.

    14 giugno 2011 - 13:52

    gaspare

    in due settimane l’italia ha dimostrato di essere pronta per il cambiamento.
    pronta sì, ma non matura, aggiungo.

    14 giugno 2011 - 16:03

    gaspare

    e raffaele Fitto, a ballaro’, che intervento stupido, che ignorante, che porcate

    14 giugno 2011 - 21:34

I commenti sono chiusi.