Ricetta farfalle carciofi e estate ove il carciofo conquista la patata e la farfallina integrale, di Belen nemmeno l’ombra

1/1/2018 1.5 MILA

Question Mark Butterfly, rara, ambita ed intrigante
Question Mark Butterfly, rara, ambita ed intrigante

di Marco Galetti

Il carciofo conquista la patata e la farfallina integrale, di Belen nemmeno l’ombra.

Solo se la farfallina di Belen dovesse decidere di fare un battito d’ali e di ciglia nella mia direzione, potrei dimenticarmi di essere un aspirante cuoco, e, a proposito di aspirante, potrei farmi venire strane idee, dato che la cosa è altamente improbabile, mi bagno con l’acqua fredda,  ne metto altra per la pasta sul fuoco e pulisco i carciofi eliminando le foglie esterne più dure ed eventuale “peluria” al cuore, poi li taglio a fette sottili e li metto in acqua acidulata, successivamente sbuccio le patate che una volta tagliate a dadini finiranno insieme all’aglio, ai carciofi e ad un cucchiaio d’olio nella pentola…

Carciofi e patate in padella
Carciofi e patate in padella

 

Il piatto di carciofi e patate col formato che ti fa volare
Il piatto di carciofi e patate col formato che ti fa volare

La variante, altrettanto intrigante, con spaghetti al dente di buona qualita’

Spaghetti
Spaghetti

Farfalle con carciofi e patate

Ricetta di Marco Galetti

  • 5.0/5Vota questa ricetta

Ingredienti per 2 persone

  • 160 grammi di farfalle nude e integrali
  • 3 carciofi con le spine che poi toglieremo dai carciofi e dal fianco
  • 2 patatine, il termine non è vietato ai minori ma sta semplicemente ad indicare patate di piccole dimensioni
  • 2 spicchi d’aglio
  • olio, prezzemolo, sale e pepe (che ravviva il piatto ed un rapporto se sta diventando piatto)
  • Volendo, alla fine, una spolverata di parmigiano reggiano

Preparazione

…dopo sei sette minuti di cottura si scolano le farfalle e si uniscono, giusto un minuto per amalgamarsi, al sugo di carciofi e patate
Il sugo è preparato facendo soffriggere due spicchi d'aglio tagliati a metà in un cucchiaio d’olio, prima che l’aglio abbia preso troppo colore
si aggiunge qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta
si stufano i carciofi e le patate e si porta tutto a cottura
i carciofi dovranno essere ben cotti per poter dare sapore alla pasta
si completa la preparazione con un po' di prezzemolo fresco e con un filo d'olio extravergine
…a proposito, di Belen nemmeno l'ombra, in virtù del fatto che ormai non dovrebbe farsi più vedere, farò di necessità virtù e il pepe che avrei voluto aggiungere altrove lo metterò nel piatto…

3 commenti

    Mondelli Francesco

    (1 gennaio 2018 - 14:45)

    Cicitto,questo il suo vezzeggiativo,patron del Plistia a Pescasseroli (da un paio d’anni purtroppo non più tra noi)amava ripetere “la patatina dove la metti metti sta sempre bene”(Il più semplice nonchè a portata di tutti esaltatore di sapore)PS.Farfalline integrali (da intendersi il chicco tutto intero con gli annessi e connessi senza alcun intervento estetico o di sostanza)non ne avvisto da un bel pò.Dovesse capitarti l’occasione prendo il treno e corro da te per farne una scorpacciata in buona compagnia con gran piacere e…..così sia.FM.

    Marco Galetti

    (1 gennaio 2018 - 15:27)

    Ben sapendo che ti presenterai in buona compagnia e a mani rigorosamente piene di chicche (ricordo pere, mozzarelline ma l’elenco è più lungo) mento spudoratamente e ti segnalo che ne ho qui diversi pacchi per te… ho chiesto a EM di darti personalmente il mio abbraccio…dubito l’abbia fatto, così impegnato a stappare….

    Enrico Malgi

    (1 gennaio 2018 - 17:39)

    L’ho fatto, l’ho, abbi fede. Francesco mi è buon testimone. Avrei voluto farti assaggiare qualche bottiglia “strana”, ma tu non ci sei mai. Ogni tanto scendi giù da noi “semplici” mortali. Se sapessi oggi dove sono stato…

I commenti sono chiusi.