Riserva Rooftop: cucina, brace e cocktail bar a Posillipo

15/5/2022 582

Riserva Rooftop a Napoli
Via Manzoni, 308
Tel. 081/6125267
Aperto la sera, la domenica anche a pranzo

Riserva Rooftop -. Salvatore e Andrea Maresca, Roberto Bianco, Salvatore Incoronati, Roberto Irati e staff
Riserva Rooftop -. Salvatore e Andrea Maresca, Roberto Bianco, Salvatore Incoronati, Roberto Irati e staff

di Antonella Amodio

Vi segnalo un posto incantevole: Riserva Rooftop, un regalo della città partenopea, ricca di ristoranti, molti dei quali godono di posizioni spettacolari.

Riserva Rooftop è a Posillipo, nel lato della collina che guarda verso il mare di Bagnoli, dove si scorgono il lembo estremo dei Campi Flegrei e il monte di Procida. Già solo per la vista unica e suggestiva vale la pena sedersi ad uno dei tavoli della terrazza o nella bella sala, curata e fine nell’arredo di design moderno, dai toni caldi che riprendono in parte il colore blu del mare.

Riserva Rooftop - Sala
Riserva Rooftop – Sala

Il locale è aperto dal 2019 da tre soci: Salvatore Maresca, Roberto Bianco e il fratello Andrea, già imprenditori nel settore ristorazione dai quali è nato il progetto che ha visto diverse aperture di Muu Muuzzarella.

Il mood di Riserva Rooftop sta nella libertà di scegliere di sostare per un aperitivo o trattenersi a cena, dove la mixology ha la sua parte importante, anche come paraging con la proposta gastronomica.

Riserva Rooftop - Stefano Grieco
Riserva Rooftop – Stefano Grieco

Alla console dei cocktail c’è Stefano Grieco, con una interessante proposta che vede in primis i grandi classici ben eseguiti.

Riserva Rooftop -terrazza
Riserva Rooftop -terrazza

Ma veniamo all’offerta gastronomica incentrata molto sulla carne, con tanto di griglia a vista, che fa di Riserva Rooftop una delle insegne valide di Napoli.

La cucina è nelle mani dello chef Salvatore Incoronato, che crea percorsi gastronomici a tema, dedicando piatti a regioni italiane, prendendo spunto dalle tradizioni locali, interpretando in chiave moderna e poi mixando con la cucina partenopea.

Il “Giro gastronomico d’Italia” è la serie di proposte che attualmente si può degustare a Riserva Rooftop, e che cambia quasi mensilmente.

Personalmente ho provato alcune portate dove era presente  l’impronta del Trentino Alto Adige (è in arrivo l’omaggio alla Calabria).

L’aperitivo con bao al vapore farcito con pulled porck, friarielli e salsa alla senape e miele; pane e panella; cialda di mais con tartare, stracciatella, dressing al basilico e carbone di olive nere; Riparmigiana di melanzane, accompagnati da un ottimo cocktail Americano.

Riserva Rooftop - bao al vapore farcito con pulled porck, friarielli e salsa alla senape e miele
Riserva Rooftop – bao al vapore farcito con pulled porck, friarielli e salsa alla senape e miele
Riserva Rooftop - pane e panella_ cialda di mais con tartare, stracciatella, dressing al basilico e carbone di olive nere_ Riparmigiana di melanzane
Riserva Rooftop – pane e panella_ cialda di mais con tartare, stracciatella, dressing al basilico e carbone di olive nere_ Riparmigiana di melanzane
Riserva Rooftop -cocktail
Riserva Rooftop -cocktail

Molto buono il carciofo (di Paestum) alla brace con zuppa di spumante al sifone, servito come antipasto, insieme al cervo spinaci e mirtilli.

Riserva Rooftop - carciofo -di Paestum- alla brace con zuppa di spumante al sifone
Riserva Rooftop – carciofo -di Paestum- alla brace con zuppa di spumante al sifone
Riserva Rooftop - cervo spinaci e mirtilli
Riserva Rooftop – cervo spinaci e mirtilli

Tra i primi i gustosi gnocchi allo scarpariello, mentre merita assolutamente l’assaggio della carne: la t-bone di danese con 45 giorni di frollatura, di altissima qualità, cotta alla griglia, che fa vivere un’esperienza appagante e che mi sento di segnalare ai “meat lovers” (in carta diverse carni selezionate).

Riserva Rooftop - gnocchi allo scarpariello
Riserva Rooftop – gnocchi allo scarpariello
Riserva Rooftop - t-bone di danese con 45 giorni di frollatura
Riserva Rooftop – t-bone di danese con 45 giorni di frollatura

Attualmente la proposta dessert vede la sfogliatella santa rosa, mentre le coccole finali riservano deliziosi petit four, come il cucchiaio di latte e biscotti, il rocher con cuore di caramello nocciole e pistacchio, ed infine il babà limone limoncello e arancia.

Riserva Rooftop - sfogliatella santa rosa
Riserva Rooftop – sfogliatella santa rosa
Riserva Rooftop - petit four
Riserva Rooftop – petit four

Per il vino affidatevi all’ampia selezione del sommelier Roberto Irati, non ve ne pentirete.

Il servizio accorto e professionale è sotto lo sguardo attento del direttore Carlo Chiariello.

 

Costo di tre piatti ( escluso la carne alla brace ) 50,00 € circa

 

Riserva Rooftop a Napoli
Via Manzoni, 308
T
el. 081/6125267
Aperto la sera, la domenica anche a  pranzo

 

Un commento

    gianca

    2022 ancora le bracerie e poi si criticano i menù vegetali

    15 Maggio 2022 - 14:09Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.