Risotto alla Genovese, la ricetta

14/11/2018 671

Risotto alla Genovese
Risotto alla Genovese

di Magdalena Maria Buczynska

su http://www.mysocialrecipe.com

Risotto alla Genovese

Ricetta di Magdalena Maria Buczynska

  • 0.0/5Vota questa ricetta

Ingredienti per 4 persone persone

  • 320 g di riso Carnaroli
  • 500 g di sugo alla genovese
  • 700 ml (circa) di brodo vegetale
  • 20 g di parmigiano grattugiato
  • 10 g di pecorino grattugiato
  • olio evo
  • sale
  • Per il sugo alla genovese
  • 1 kg di carne (girello e scamone)
  • 1,5 kg di cipolla ramata di Montoro
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 4 pomodorini del piennolo
  • 150 ml di vino bianco
  • 150 g di strutto
  • 2 foglie di alloro
  • 1 peperoncino
  • 4 grani di pepe di Giamaica
  • 1 stecca di cannella
  • sale
  • Prodotti utilizzati
  • Cipolle di Montoro - Riso Carnaroli

Preparazione

La genovese
Disponete la carne tagliata a pezzi grossi in un tegame di coccio dai bordi alti e fatela rosolare insieme allo strutto a fiamma vivace. Aggiungete la carota, il sedano e i pomodorini che avrete privato dei semini interni, profumate con le spezie e sfumate il tutto con il vino bianco.
Ricoprite il soffritto con le cipolle tagliate finemente e regolate di sale. Coprite e lasciate cuocere a fuoco bassissimo, mescolando di tanto in tanto. Noi lasciamo cuocere la nostra genovese per circa 8 ore, ma 5 ore potranno essere già sufficienti a ottenere una crema densa, dal gusto tendenzialmente dolce.
Durante la cottura delle cipolle la carne tende a disfarsi. Nel caso fosse necessario, estraetela dal sugo e tenetela da parte.

Il risotto
In una padella ampia tostate riso con un filo d'olio e bagnatelo con il brodo. Dopo circa 4 minuti, aggiungete il sugo alla genovese e continuate la cottura aggiungendo il brodo poco alla volta.
Una volta cotto, scostate il riso dal fuoco, regolate di sale e mantecate con un filo d'olio e il mix di formaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.