Ristorante Bianco, specialità baccalà pesce e, un tuffo nei mari del Nord con i sapori del Sud

15/9/2020 1.6 MILA
Chef Alfonso de Filippo
Chef Alfonso de Filippo

“Bianco, specialità baccalà pesce e…” nasce dalla volontà di far degustare ai suoi clienti una proposta che va dall’antipasto al dolce tutta declinata sulla specie gadus morhua.

Ristorante Bianco - antipasto
Ristorante Bianco – antipasto

L’unicità del ristorante è rappresentata dal fatto che i clienti possano affacciarsi nello stabilimento, tramite ampie finestre, per assistere alle varie fasi della lavorazione di stoccafisso e baccalà.

Nato dalla passione per il baccalà, il format enogastronomico di ristorante Bianco è unico nel suo genere, capace di fondere passione culinaria, inventiva e qualità delle materie prime.

Il progetto nasce dalla voglia di offrire al territorio di Napoli tantissime varianti culinarie del baccalà. La rivisitazione di antiche ricette in chiave moderna fa si che il ristorante rappresenti una realtà unica nel suo settore.

Ai clienti viene proposto il merluzzo, importato dal Baltico, che subisce il processo di lavorazione sia nella modalità baccalà che stoccafisso.

I piatti sono preparati in modo originale dallo Chef Alfonso De Filippo, erede di una famiglia di Baccalajuoli dal 1791, e serviti in un ambiente accogliente e raffinato.

“Tutti i nostri piatti mirano a valorizzare un prodotto, il baccalà, che fino a qualche decennio fa era considerato un piatto povero” ci spiega Alfonso De Filippo, soprannominato “Baccalacciuolo”: piatti della cucina tradizionale napoletana rivisitati in maniera “chic”.

La proposta gastronomica è completata anche da un ampio menù di pesce fresco e mitili di stagione, oltre che da piatti di carne con tagli e razze di alta qualità.

Non solo cucina, ma anche un’eccellente pizza fritta, da abbinare ad innovative proposte di antipasto: polpetta di baccalà, rocher di baccalà e pizza fritta “Sanità”. Molto golosi anche gli antipasti freddi, come il mix di tartare di salmone, spada, gambero e tonno.

Ristorante Bianco - mix tartare
Ristorante Bianco – mix tartare

Piatti della tradizione riletti in chiave moderna, come la genovese di baccalà e il risotto al nero di seppia con gamberi di Mazara del Vallo.

Ristorante Bianco - genovese
Ristorante Bianco – genovese
Ristorante Bianco - risotto
Ristorante Bianco – risotto

Come secondo piatto, se non volete ordinare una bella bistecca di tonno (sì perché il Ristorante Bianco prepara anche ottimi piatti a base di pesce non solo esclusivamente baccalà), vi consigliamo “il bianco veste rosa”: mozzarella di bufala con salmone e baccalà. Un piatto molto scenografico, oltre che delizioso e sofisticato.

Ristorante Bianco - il bianco veste rosa
Ristorante Bianco – il bianco veste rosa

Lo chef pensa anche a chi tiene alla linea, con il “Salutista”, un piatto pensato per chi desidera tenersi leggero ma con gusto.

Ristorante Bianco - il salutista
Ristorante Bianco – il salutista

De Filippo sa stupire i suoi clienti anche al momento del dolce: non solo quelli classici, ma anche a base di baccalà, come la millefoglie scomposta: un dolce che può apparire di primo impatto azzardato, che invece sa regalare un gusto piacevole e delicato.

Ristorante Bianco - millefoglie scomposta
Ristorante Bianco – millefoglie scomposta

Ristorante Bianco
Via Circumvallazione esterna, 5 – Rotonda di Arzano, Napoli
081 573 13 58

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.