Ristorante Il Generale dal 1988: una certezza a Caiazzo

5/2/2022 5.6 MILA

di Antonella Amodio

Siamo ritornati con piacere da Stefano De Matteo nel suo ristorante Il Generale dal 1988 a Caiazzo. Abbiamo già avuto modo di raccontare quanto la semplicità di questo luogo abbia dell’autentico, che si riflette anche nella cucina, ancorata alla tradizione italiana (come le paste ripiene che Stefano prepara iniziando dalla sfoglia) con richiami al territorio. Poi aggiungete l’ambiente confortevole e l’ottimo rapporto qualità/prezzo.

A Il Generale dal 1988, antipasto, primo, secondo e dessert, esclusi i vini, non si spendono più di 38 € a persona, e la qualità e la ricerca delle materie prime c’è tutta.

Le carni arrivano dall’alto casertano, così come parte delle verdure quando l’orto di famiglia non produce abbastanza. Sempre dell’alto casertano sono le cipolle di Alife, i salumi, i formaggi, il miele e non ultimo l’olio extravergine.

Il Generale - sala
Il Generale – sala

Stefano De Matteo, proprietario, chef e sommelier, si divide tra la cucina e la sala, che conta una trentina di coperti: la domenica a pranzo sembra di stare in famiglia, con quell’atmosfera di intimità, rilassatezza e riservatezza che regala il ristorante.

Il Generale - Sala
Il Generale – Sala
Il Generale -apparecchiatura
Il Generale -apparecchiatura

A chi va per la prima volta suggerisco di iniziare con i salumi e i formaggi, perché danno uno spaccato delle eccellenze locali, mentre a chi preferisce le verdure, Stefano propone il suo piatto vegetariano, con ottimi carciofi cucinati in padella, poi funghi ripieni di pane, aglio e prezzemolo, la frittata di patate, il pane cotto con i fagioli e – a seconda della stagione – vari tortini di verdure, il tutto affiancato dalla immancabile mozzarella di bufala.

Il Generale - salumi, formaggi e verdure del Matese
Il Generale – salumi, formaggi e verdure del Matese
Il Generale - piatto vegetariano
Il Generale – piatto vegetariano
Il Generale - Mozzarella di bufala
Il Generale – Mozzarella di bufala

Tra gli antipasti, molto buona è la Provola arrosto su foglia di limone e prosciutto irpino, da mangiare calda con una quintalata di pane cafone.

Il Generale - Provola affumicata con foglie di limone
Il Generale – Provola affumicata con foglie di limone

Gustosi i Cappelletti ripieni di mozzarella, e i Rigatoni con genovese di cipolle di Alife (il mio piatto preferito).

Il Generale - Cappelletti ripieni di mozzarella
Il Generale – Cappelletti ripieni di mozzarella
Il Generale - Rigatoni con genovese di cipolle di Alife
Il Generale – Rigatoni con genovese di cipolle di Alife

Tra i secondi non manca il baccalà alla napoletana, insieme con diverse proposte di carne, come il Filetto di manzo in salsa di timo e rosmarino.

Il Generale - Filetto di manzo in salsa di timo e rosmarino
Il Generale – Filetto di manzo in salsa di timo e rosmarino
Il Generale - baccala' alla napoletana
Il Generale – baccala’ alla napoletana

Tra i dessert, preparazioni con il cioccolato e con il torrone.

Personalmente amo la mela annurca e Stefano la prepara in crostata. Vi avviso che non resisterete alla voglia fare il bis.

 

Il Generale dal 1988 risponde sempre alle aspettative e si esce costantemente oddisfatti: si mangia bene, si beve bene e si spende altrettanto bene.

 

Ristorante Il Generale

Largo Plebiscito Veneto, 2

81013 Caiazzo (CE) Tel 0823 862606

Aperto a pranzo e a cena. Chiuso il lunedì

 

Giugno 2020

Ristorante Il Generale -Stefano De Matteo
Ristorante Il Generale -Stefano De Matteo

di Antonella Amodio

Siete in cerca di una cucina tradizionale, semplice e ben fatta, senza esasperazioni complesse, ma autentica e dal sapore diretto? Il ristorante Il Generale a Caiazzo è il posto che fa per voi. Dal 1988 Stefano De Matteo, fondatore del ristorante e chef sommelier, ha concentrato le risorse sulla conoscenza del territorio, proponendo ingredienti locali come l’olio, il vino, il miele, i formaggi e i salumi.

Ristorante Il Generale - esterno
Ristorante Il Generale – esterno

Oggi sembra tutto molto scontato, ma vi assicuro che trenta anni fa erano pochi i ristoratori che ricercavano e proponevano prodotti di artigiani locali. Uno in particolare, come ingrediente tipico che da sempre ha fatto breccia nel cuore di Stefano, è il conciato romano di Manuel Lombardi, oggi conosciuto in tutto il mondo.

Ristorante Il Generale, gli ambienti
Ristorante Il Generale, gli ambienti

Personalmente, frequento il ristorante dal 1990, e non ce mai stata una volta che non sia andata via rinfrancata dalla sosta. Un po’ perche la cucina riconcilia con la tipicità e la semplicità, e un po’ per l’ambiente e l’atmosfera del ristorante Il Generale.

Ristorante Il Generale - dettagli sala
Ristorante Il Generale – dettagli sala

La sede del ristorante è in uno stabile antico, con pietra viva di tufo, in una delle viuzze del centro storico di Caiazzo. Conta due salette da 20 coperti attuali (contro i 35 in condizioni normali), e un soppalco che affaccia su una delle sale, dove Stefano conserva parte dei tesori gastronomici locali.

Ristorante Il Generale - soppalco
Ristorante Il Generale – soppalco

Il Generale offre agli avventori un viaggio nella “classicità”, espressa in piatti che raramente troviamo in carta, come le paste fatte in casa, tra le quali consiglio i Cappelletti ripieni di mozzarella e melanzane su guazzetto di pomodorini con pecorino, oppure i Rigatoni con genovese di cipolla Alifana.

Ristorante Il Generale - Cappelletti ripieni di mozzarella e melanzane
Ristorante Il Generale – Cappelletti ripieni di mozzarella e melanzane
Ristorante Il Generale - Rigatoni con genovese di cipolla di Alife
Ristorante Il Generale – Rigatoni con genovese di cipolla di Alife

Ma ancor prima lasciatevi tentare dall’antipasto di verdure, come la frittata di cipolle, i fiori di zucca ripieni, la mini parmigiana di melanzane e il carciofo (ultimi della stagione, ci dice Stefano).

Ristorante Il Generale - antipasto di verdure
Ristorante Il Generale – antipasto di verdure

Parte delle verdure arriva dall’orto dell’azienda agricola di famiglia, dove tra l’altro si produce il grano con il quale Stefano prepara il pane per il ristorante. In carta, carni dell’Appennino sannita, baccalà alla napoletana, e qualche volta il pesce.

Ristorante Il Generale - aperitivo con Trentapioli Asprinio d’Aversa Spumante Metodo Martinotti Salvatore Martusciello
Ristorante Il Generale – aperitivo con Trentapioli Asprinio d’Aversa Spumante Metodo Martinotti Salvatore Martusciello

Per concludere in dolcezza, non esitate a scegliere la Crostata di ciliegie di Pontelatone, che durante la stagione invernale ha il ripieno di mela annurca.

Ristorante Il Generale - Crostata di ciliegie di Pontelatone
Ristorante Il Generale – Crostata di ciliegie di Pontelatone

Insomma, oltre alle materie prime di qualità cucinate senza fronzoli, oltre al servizio curato e premuroso di Stefano, Il Generale offre un tuffo nella semplicità e nell’autenticità, con uno straordinario rapporto prezzo/qualità.

Ristorante Il Generale - Pallagrello bianco Masseria Piccirillo
Ristorante Il Generale – Pallagrello bianco Masseria Piccirillo

Spesa media a persona con tre portate: 25, 00 euro

Ristorante Il Generale
Largo Plebiscito Veneto, 2
81013 Caiazzo (CE) Tel 0823 862606
Aperto a pranzo e a cena. Chiuso il lunedì