Scirocco 2018 Terre del Volturno rosato igp Sclavia

3/7/2019 1.1 MILA
Scirocco 2018 Sclavia
Scirocco 2018 Sclavia

Scirocco non è il nome del vento caldo soffiato dall’Africa sull’Italia, ma quello del contadino che, secondo la leggenda, scoprì le antiche marze del gitigno Casavecchia in unavecchio casolare abbandonato nella campagna di Pontelatone. Di questo vitigno, scoperto e rilanciato ormai da quasi vent’anni, abbamo adesso un esperimento il rosato da parte di Sclavia, la piccola azienda di Liberi nata dalla passione di Andrea Granito e dall’impegno di Lucia Ferrara: vini di qualità ben eseguiti, una bella cantina costruita secondo i criteri ecocompatibili, molta tipicità nel bicchiere. Il rosato è sicuramente una nuova frontiera per i consumatori ma la Campania marca ritardo . Eppure le vie del rosato sono infinite, come dimostra questa piccola prova, parliamo di poco più di mille bottiglie (costo sui sette euro franco cntina) che ci regalano un sorso fresco, minerale, profumato.

sede a Liberi (Ce) Via Case Sparse
Tel. 335 7406773 e 335 6654770
Uve: Casavecchia Vinificazione: acciaio