Solosole Vermentino Bolgheri Doc 2016 | Tenuta Poggio al Tesoro

18/11/2021 286
Solosole Vermentino Bolgheri Doc 2016 Tenuta Poggio al Tesoro
Solosole Vermentino Bolgheri Doc 2016 Tenuta Poggio al Tesoro

di Enrico Malgi

Il Vermentino è un tipico vitigno dell’area mediterranea, tanto è vero che viene coltivato con ottimi risultati e con nomi diversi lungo le fasce costiere di Portogallo, Spagna, Francia, Corsica, Sardegna, Liguria e Toscana ed in misura ridotta anche in areali di altre regioni italiane.

Recentemente ho assaggiato un’eccellente bottiglia di Solosole Vermentino Bolgheri Doc 2016 della Tenuta Poggio al Tesoro di Castagneto Carducci ed appartenente alla famiglia Allegrini, che mi ha davvero conquistato. Si tratta di un’annata molto favorevole dal punto di vista climatico di un Vermentino in purezza lavorato in acciaio e poi elevato in bottiglia per un mese. Gradazione alcolica di quattordici e mezzo. Prezzo finale orientativo di 18,00 euro.

Controetichetta Solosole Vermentino Bolgheri Doc 2016 Tenuta Poggio al Tesoro
Controetichetta Solosole Vermentino Bolgheri Doc 2016 Tenuta Poggio al Tesoro

Nel bicchiere si specchia una gemma di fulgida bellezza visiva, permeata da un colore giallo paglierino consistente. L’espansivo bouquet si apre come un fiore in sboccio per concedersi alle intriganti voglie di un naso indagatore, curioso e birichino. Caratteristiche le percezioni olfattive fruttate di agrumi, mela, pera, banana e melone giallo, insieme a quelle floreali di gelsomino, mimosa, glicine e magnolia. In appresso risaltano anche sospiri di salsedine, iodio ed alga marina. In bocca esordisce un sorso pieno, secco, scorrevole, avvolgente, fresco, morbido, sapido, succoso e di ottimo corpo. Palato di finezza e ben contenuto da una sensazione raffinata, elegante, affascinante, infiltrante, ed epicurea. Finale leggermente amarognolo, ma sicuramente appagante. Resisterà al tempo che avanza ancora per altri quatto-cinque anni. Da preferire su un bel piatto di pesce al cartoccio, crostacei, carne bianca e mozzarella. Sarà comunque sempre un successo!

 

Tenuta Poggio al Tesoro

Via Bolgherese, 189 – Bolgheri Castagneto Carducci (Li)

[email protected]  – www.poggioaltesoro.it

Enologo: Lorenzo Fortini

Ettari vitati: 70 – Bottiglie prodotte: 500.000

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.