Spaghetti alla chitarra con guanciale di nero casertano e cipolla di Alife |Boccon Divino

12/10/2018 3 MILA

Il Boccon Divino - Spaghetti alla chitarra con guanciale di nero casertano e cipolla di Alife
Il Boccon Divino – Spaghetti alla chitarra con guanciale di nero casertano e cipolla di Alife

di Antonella Amodio
Il Boccon Divino non prepara solo ottime pizze, ma propone anche una cucina territoriale reinterpretata e ben eseguita. Ne sono un’esempio i suoi spaghetti alla chitarra, piatto contenente due ingredienti dell’ Alto Casertano che si combinano perfettamente, regalando all’assaggio succulenza e gusto. Il segreto per la riuscita della ricetta – semplice da eseguire –  è la scrupolosa scelta delle materie prime.

Spaghetti alla chitarra con guanciale di nero casertano e cipolla di Alife

Ricetta di Ristorante Pizzeria Il Boccon Divino di Dragoni (CE)

  • 4.5/5Vota questa ricetta

Ingredienti per 4 persone persone

  • 400 gr Spaghetti alla chitarra
  • 160 gr Guanciale di nero casertano
  • 320 gr Cipolla di Alife
  • 160 gr Parmigiano Reggiano
  • 20 cl di birra artigianale rossa
  • 40 cl Brodo di carne
  • Olio extravergine q.b., sale e pepe

Preparazione

In una padella far rosolare a fuoco moderato la cipolla e il guanciale in poco olio. Quando il guanciale risulta croccante, aggiungere la birra. Far evaporare fino a caramellare la cipolla. Versare un mestolo di brodo e far sobbollire per qualche minuto. Cuocere gli spaghetti molto al dente e versare nel condimento, continuandone la cottura a fuoco dolce. Unire il parmigiano e mantecare creando una crema fluida.
Servire gli spaghetti alla chitarra decorando il piatto con germogli di timo e scaglie di parmigiano. In ultimo unire pepe macinato fresco e un filo di olio extravergine.

Vini abbinati: Casavecchia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.