Spaghetto alla Curcuma cotto in acqua di Pomodori profumati al Basilico e mantecato all’Olio evo con Occhipinti e Cocco di Jakopo Simone

22/8/2018 534
Spaghetto alla Curcuma

Jakopo Simone, chef dell’Agriturismo Murà di Altamura, partecipa al Premio i Dedicati Olitalia, nuovo progetto siglato LSDM e OLITALIA per la valorizzazione dell’olio extravergine d’oliva attraverso le mani dei giovani chef italiani.

Per l’occasione, lo chef utilizza “i Dedicati” della linea Olitalia Gourmet.

Jakopo Simone

Ingredienti per 4 persone

• 800 g di Pomodori rossi
• 200 g di Pomodori Verdi
• 300 g di Spaghetti alla curcuma
• 1 spicchio d’aglio
• 200 g di fagiolini “occhipinti”
• 40 g di pomodori secchi reidratati in Olio extravergine d’oliva OLITALIA i “Dedicati” speciale per Verdure
• 30 g di cocco rapè disidratato
• 100 ml di Olio extravergine d’oliva OLITALIA i “Dedicati” speciale per Pasta
• 10 foglie di basilico
• Sale e pepe nero di Sichuan q.b.

Spaghetto alla Curcuma

Procedimento

Estrarre l’acqua dai pomodori frullandoli con basilico e aglio e lasciandoli scolare alla tamina. Lessare gli occhipinti in acqua salata e raffreddarli in acqua e ghiaccio. Cuocere gli spaghetti in acqua di pomodoro, facendo attenzione a non fare mai evaporare del tutto la stessa. A ¾ di cottura aggiungere i fagiolini. Mantecare con l’olio ed i pomodori secchi, a fuoco spento, fino a rendere cremoso il tutto e aggiustare di sale e pepe.

Composizione del piatto

Impiattare lo spaghetto al dente, aggiungere il cocco e qualche fogliolina di basilico. Completare con qualche fagiolino fresco condito con olio evo speciale per verdure e sale. Aggiungere il cocco a mo’ di formaggio e qualche fogliolina di basilico.