Spessore Campo Base. In Calabria la prima tappa dell’edizione 2020

8/8/2020 1.2 MILA
Spessore campo base - gli Chef al lavoro
Spessore campo base – gli Chef al lavoro

di Giovanna Pizzi

Famiglia Abbruzzino, Tenuta delle Grazie, Curinga (CZ), Calabria- per la tappa inaugurale di un evento che per la prima volta è itinerante e che nell’anno del Covid parte proprio dalla regione più promettente d’Italia. E non è certo un caso.

Spessore campo base - gli Chef al lavoro
Spessore campo base – gli Chef al lavoro

Spessore Campobase ha aperto le porte della ripresa, anzi le ha spalancate!

Ideato da Fausto Fratti, ex patron dell’Osteria del Povero Diavolo di Torriana (RN), con l’intenzione di valorizzare le produzioni locali e sviluppare lo spirito di collaborazione tra giovani cuochi, quest’evento dal 2013 e per sette edizioni si è svolto in Romagna, l’anno scorso nella formula “Campo Base” in cui Fratti è stato affiancato da Piergiorgio Parini e Gianluca Gorini, e quest’anno, evolvendosi ancora, si sviluppa in 5 tappe itineranti, una al mese fino a dicembre, che, dopo quella calabrese, sono: il ristorante Kresios a Telese Terme (BN), Luciano Cucina Italiana a Roma, La Bandiera a Civitella Casanova in Abruzzo e infine il Grand Hotel a Rimini per la tappa finale dell’1 e 2 dicembre.

E per la prima cena, mercoledì scorso a casa Abbruzzino, 10 giovani chef, “armati solo di coltelli” e da ogni parte d’Italia hanno creato 20 piatti che sono bomboniere innovative di gusto.

Spessore campo base - i piatti
Spessore campo base – i piatti

Una cena “a sorpresa” non solo per gli ospiti ma anche e soprattutto per gli chef che si sono sbizzarriti in cucina con gli ignoti ingredienti messi a disposizione la mattina stessa dai padroni di casa.

Spessore campo base tenuta delle grazie
Spessore campo base tenuta delle grazie

A cimentarsi con entusiasmo sono stati gli “indigeni” Nino Rossi del “Qafiz” di Santa Cristina d’Aspromonte (RC) e Antonio Biafora del ristorante “Hyle” di San Giovanni in Fiore (CS) che insieme a Luca Abruzzino hanno fatto gli onori di casa a Luciano Monosilio di “Luciano Cucina Italiana” di Roma, Riccardo Agostini de “Il Piastrino” a Pennabilli (RN), Mattia Spadone de “La Bandiera” a Civitella Casanova (PE), Giuseppe Iannotti di “Kresios” a Telese (BN), Antonio Zaccardi del “Pascià” di Conversano (BA), Domenico Marotta del ristorante “Marotta” a Squille (CE) e Simone Cantafio di “Maison Bras”, appena rientrato dal Giappone.

Spessore campo base in Calabria
Spessore campo base in Calabria

Il format è smart, informale e conviviale, in cui autenticità e libertà di esprimersi sono il filo conduttore in cucina in un clima di collaborazione, amicizia e goliardia.

Tenuta delle grazie - giardino
Tenuta delle grazie – giardino

Ed eccoli i 20 piatti che restano senza paternità per rispettare il principio dell’evento e che meritano di essere tutti menzionati in questo elenco che è un susseguirsi di contrasti, equilibri, speziature, croccantezza, sapori calabresi, maialino nero, crostacei, ‘nduja, finocchietto e molto molto di più:

-Rapa rossa e fragola

-Zuppa cetrioli e vongole

-Cipolla al cartoccio, crema tzatziki, e olio di cipolla bruciata

-Melanzana imbottita all’alalunga

-Fagiolini, albicocca e alici bruciate

-Anguria e cruda

Spessore Campo Base - Anguria e cruda
Spessore Campo Base – Anguria e cruda

-Cicala mare e monti

Spessore Campo Base - Cicala mare e monti
Spessore Campo Base – Cicala mare e monti

-Gambero, fegatini e albicocca

Spessore Campo Base - Gambero fegatini e albicocca
Spessore Campo Base – Gambero fegatini e albicocca

-Taco di agnello e peperoni

Spessore Campo Base - Taco di agnello e peperoni
Spessore Campo Base – Taco di agnello e peperoni

-Topinambur, lingua, rucola e aglio nero

Spessore Campo Base -Topinambur, lingua, rucola e aglio nero
Spessore Campo Base -Topinambur, lingua, rucola e aglio nero

-Mezzo pacchero, vongole, pistacchio e pepe verde

-Cappelletto con coppa di testa, lattuga fermentata e crostacei

Spessore Campo Base - Cappelletto con coppa di testa, lattuga fermentata e crostacei
Spessore Campo Base – Cappelletto con coppa di testa, lattuga fermentata e crostacei

-Ricciola, giardiniera e curcuma

Spessore Campo Base - Ricciola, giardiniera e curcuma
Spessore Campo Base – Ricciola, giardiniera e curcuma

-Pesce spada, salsa al pane e pomodorini marinati

Spessore Campo Base -Pesce spada, salsa al pane e pomodorini marinati
Spessore Campo Base -Pesce spada, salsa al pane e pomodorini marinati

-Manzo e avocado

Spessore Campo Base - Manzo e avocado
Spessore Campo Base – Manzo e avocado

-Maiale, teriyaki, ‘nduja e pesca

Spessore Campo Base - Maiale, teriyaki, 'nduja e pesca
Spessore Campo Base – Maiale, teriyaki, ‘nduja e pesca

-Maiale al forno a legna, ananas, zenzero e cardamomo

Spessore Campo Base - Maiale al forno a legna, ananas, zenzero e cardamomo
Spessore Campo Base – Maiale al forno a legna, ananas, zenzero e cardamomo

-Pomodoro, mandorla e merendelle

Spessore Campo Base - Pomodoro, mandorla e merendelle
Spessore Campo Base – Pomodoro, mandorla e merendelle

-Namelaka di cipolla al forno, gelato alle more e biscotto al cardamomo

-Mango, ricotta e semi di zucca

E i grandi eventi si riconoscono perché sono accompagnati da grandi vini e grandi oli e le aziende in degustazione, tra le migliori della regione, hanno contribuito con le loro etichette a deliziare i palati già appagati dagli assaggi: ‘A Vita, Cantine Benvenuto, Cataldo Calabretta, Cretapaglia, Ippolito 1845, Librandi, Podere Vecciano, Sergio Arcuri, Statti, Tramontana e Venissa tra le cantine e l’Olearia San Giorgio col suo EVO da Ottobratica intenso e delicato.

Spessore campo base i vini
Spessore campo base i vini
Spessore Campo Base - I vini
Spessore Campo Base – I vini
Spessore Campo Base - I vini
Spessore Campo Base – I vini

Insomma, un riuscitissimo “appuntamento fra procuratori e consumatori di piacere”

Ristorante Abbruzzino
Via Fiume Savuto, snc (Località S. Janni) Catanzaro
www.abbruzzino.it
Tel. 0961799008