7 commenti

    Enzo Vizzari

    Diciamolo (ancora) una volta: si chiama “parmigiana di melanzane” e non “melanzane alla parmigiana”!

    15 luglio 2016 - 08:35

    Fabrizio Scarpato

    Buongiorno Enzo. Lo so, l’ho scritto. Ma so anche che nella mia città e in altre a centinaia di chilometri di distanza se dicessi parmigiana di melanzane non capirebbero. E’ cucina di casa mia (suocera) e qui si chiamano così, nell’altro modo suonerebbe almeno bizzarro. Vale per tante cose: le cozze e i muscoli, i polpi e i polipi… E poi c’è anche chi sostiene la territorialità emiliana. A me, come penso a tutti noi, poi, alla fine, interessa il risultato finale. E non a caso scrivo “italiano”.

    15 luglio 2016 - 10:17

    leo

    (cazziato dal Direttore alle 8.35: non è poco per uno scrittore di provincia… :-D )

    15 luglio 2016 - 11:36

    Enzo Vizzari

    …per la gioia di Leo.

    15 luglio 2016 - 23:28

    friariello

    Vivevo in Emilia negli anni 60(ahimè)in quel di Fidenza ad uno schioppo da Parma e di piatti con a base le melanzane nemmeno l’ombra.

    16 luglio 2016 - 21:38

    Sanfedista

    Se vogliamo esser puristi al 100% a Napoli si chiama: “parmiGGiana ‘e mulignane”.
    Appartengo alla scuola di pensiero secondo la quale si DEVE degustare a temperatura ambiente; MAI calda.

    17 luglio 2016 - 09:22

    Giulio Santillo

    Mai bollente. Calda

    19 luglio 2016 - 02:46

I commenti sono chiusi.