Terroir Il Mare Color del Vino a Pioppi: i quattro vincitori del premio Vigna Bio

10/8/2022 429
Da sx Peppino Pagano, Yuri Buono, Francesco Continisio e Luciano Pignataro
Da sx Peppino Pagano, Yuri Buono, Francesco Continisio e Luciano Pignataro

di Enrico Malgi

Puntuale come ogni anno, anche stavolta è partito il Festival della Dieta Mediterranea fortemente voluto dal Direttore del Museo Vivente di Pioppi Valerio Calabrese ed articolato lungo un percorso iniziato il 23 luglio e che vedrà la fine il 18 settembre 2022.

Locandina Terroir Il Mare color del Vino
Locandina Terroir Il Mare color del Vino

Un programma ricco e variegato patrocinato dallo stesso Museo Vivente della Dieta Mediterranea, Legambiente, Comune di Pollica, Regione Campania, Parco Nazionale del Cilento, Alburni e Vallo di Diano, Scuola Europea Sommelier e LucianoPignatarowineblog.

Terroir Il Mare color del Vino Appassionati in degustazione
Terroir Il Mare color del Vino Appassionati in degustazione

Nella serata del 7 agosto u.s. il focus si è acceso sulla VI rassegna “Terroir il Mare Color del Vino e Premio Bio” presso il Palazzo Vinciprova di Pioppi, con due momenti significativi: una degustazione guidata da Luciano Pignataro, Francesco Continisio e Yuri Buono di quattro etichette di vini campani (Vantanara Falanghina San Teodoro, Fa  Falanghina Casula Vinaria, Aglianico Mila Vuolo e Aglianico Gillo Dorfles San Salvatore 1988), denominata I Vini della Magna Grecia. Attento e competente il parterre di degustatori serviti impeccabilmente ai tavoli dai sommelier Manuela Russo e Massimiliano Barra-Caracciolo.

Terrori Il Mare color del Vino Bottiglie in degustazione
Terroir Il Mare color del Vino Bottiglie in degustazione

Subito dopo si è proceduto alla premiazione della terna dei vini vincitori nelle rispettive categorie di appartenenza, dopo previo assaggio in blind tasting da parte di una qualificata giuria di esperti capitanata dal Presidente della Scuola Europea Sommelier Francesco Continisio.

Il Direttore Valerio Calabrese
Il Direttore Valerio Calabrese

Categoria Vini Bianchi

1) Contrade 61 37 Vesuvio Bianco Casa Setaro con Caprettone, Greco e Fiano. Casa Setaro.

  • Greco di Tufo Docg. Le Ormere.
  • Cumalè Fiano Cilento Dop. Casebianche.

Categoria Vini Rosati (un solo premiato)

  • Primavera Aglianico Rosato Colli di Salerno Igp. Casula Vinaria.
Manuela Russo e Massimiliano Barra-Caracciolo
Manuela Russo e Massimiliano Barra-Caracciolo

 

Categoria Vini Rossi Giovani

  • MerlotNero Beneventano Igp. Fontana Reale.
  • Piedirosso 7 Moggi Vini Biologico Vesuvio Dop. Sorrentino.
  • Corleto Aglianico Paestum Igp. San Salvatore 1988.

Vini Rossi Affinati

  • Aglianico Colli di Salerno Igt. Mila Vuolo.
  • Ragis Aglianico Costa d’Amalfi Rosso Doc. Le Vigne di Raito.
  • Aglianico Vantanara Roccamonfina Igp. San Teodoro.

Premio Speciale Vino della Dieta Mediterranea

Donnaluna Aglianico Paestum Igp. Viticoltori De Conciliis.

Arrivederci al prossimo anno con altre eccellenti degustazioni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.