Torrefavale il territorio che diventa vino: l’oro di Cantine Dell’Angelo

3/4/2019 802
Cantine Dell’Angelo
Cantine Dell’Angelo

di Gennaro Miele

Nella scelta del luogo dove impiantare una vigna determinante è il fattore ‘’territorio’’, qui le radici affonderanno traendo quelle particolarità olfattive e gustative che definiscono il carattere unico di un vino.

Cantine Dell’Angelo - torrefavale
Cantine Dell’Angelo – torrefavale

In Campania uno dei luoghi in cui la natura si esprime con tale energia è Tufo (Avellino), in cui si trovano le miniere di zolfo.

Qui nasce uno dei grandi bianchi del Sud, il Greco di Tufo.

È in questo territorio generoso che Angelo Muto nella sua azienda, Cantine dell’Angelo, realizza le sue due etichette di cui degustiamo Torrefavale Greco di Tufo DOCG, annata 2016, prodotta in sole 3400 bottiglie.

Nel calice questo Greco ammalia con un colore giallo dorato, l’impatto al naso è importante: una netta impronta di pietra calda di zolfo che una volta sfumata lascia spazio ad eleganti note di zafferano e vaniglia, segue un leggero accenno agrumato e il sentore di albicocca matura.

Nell’assaggio si affaccia una tagliente freschezza, poi morbidezza e la delicata sapidità nel finale un leggerissimo tannino.

Un bianco intenso, versatile nell’abbinamento a tavola, che sposa anche le carni ma trova un matrimonio ideale con Spaghetti di Gragnano IGP e vongole veraci.

L’assaggio di un vino trova la affinità anche nella musica:  Torrefavale ha un attacco deciso e dirompente che lascia poi spazio a delicate armonie, le sue sensazioni ricordano la voce di Janis Joplin mentre interpreta ‘’Cry Baby’’, un intro graffiante ed energico cui segue una narrazione emozionante della canzone, allo stesso modo Angelo ha interpretato il suo Greco.

VINO

TORREFAVALE – Greco di Tufo DOCG

UVE   100% Greco

GRADAZIONE ALC.     13 %

Cantine Dell’Angelo
Via Santa Lucia, 32
83010 – Tufo (AV)

http://www.cantinedellangelo.com/

fonte: http://www.metropolisweb.it/metropolisweb/category/gusto/