Umbria: i rosati del Trasimeno

26/7/2022 404
anteprima trasimeno 2022 - Palazzo della Corgna, Castiglione del Lago - PG
anteprima trasimeno 2022 – Palazzo della Corgna, Castiglione del Lago – PG

di Chiara Giorleo

Un areale alle porte di Perugia, che si sviluppa sui pendii collinari che degradano dolcemente verso il lago Trasimeno ben raccontato dal Consorzio Tutela Vini DOC Colli del Trasimeno. La DOC Trasimeno comprende i comuni Castiglion del Lago, Magione, Paciano, Panicale, Passignano sul Trasimeno e Tuoro sul Trasimeno e parte dei comuni di Città della Pieve, Corciano, Perugia e Piegaro.

Il Gamay caratterizza la locale produzione insieme a vitigni autoctoni e internazionali a partire dal Sangiovese. Bene specificare, però, che trattasi di Grenache (o Garnacha, arrivato qui nel XVI secolo), quindi come Cannonau o Tai rosso, e molto diffuso su scala mondiale.

Un territorio in cui si sta facendo spazio il rosato, fermo o spumante, perfetto in abbinamento proprio con il pesce del lago o la Fagiolina del Trasimeno e che oggi risplende grazie alle crescenti attenzioni e consapevolezze sviluppatesi intorno ai rosati a livello internazionale. Un indirizzo intrapreso innanzitutto da aziende più grandi come Duca della Corgna o Pucciarella seguite dal lavoro sempre più puntuale e identitario di diverse altre aziende anche più piccole.

Lo scorso maggio si è svolta la prima edizione dell’Anteprima Trasimeno 2022 organizzata a Castiglion del Lago dal Consorzio Tutela Vini DOC Colli del Trasimeno e dalla Strada del Vino Colli del Trasimeno, altro attore di grande valore per il territorio. Occasione perfetta per master class di approfondimento come quella sui rosati professionalmente condotta dai sommelier AIS Pietro Marchi (attuale Presidente AIS Umbria) e Anna Chiara Baiocchi (attuale delegata AIS Perugia).

Una finezza sempre più apprezzabile nonostante la diversità degli approcci anche a partire dai differenti vitigni selezionati.

 

SPUMANTE METODO CLASSICO – TRASIMENO DOC ROSÉ 2020 (PUCCIARELLA)

100% Pinot Nero, Brut, 12 mesi sui lieviti

Nuance tenue, naso sottile e fragrante con note delicate di frutti di bosco e un soffio minerale. Dritto, teso con finale ammandorlato. Perfetto in aperitivo, con tapas leggere

 

CILIEGIO UMBRIA ROSATO IGT 2021 (MONTEMELINO)

Ciliegiolo 100% da pressatura soffice, solo acciaio.

Color petalo di rosa. Naso di buona intensità con profumi di piccoli frutti rossi croccanti e rosa rosa con un soffio vegetale ben integrato. Sorso equilibrato e rinfrescante con chiusura sapida. Facile pensare ad abbinamento con il pesce di lago o legumi.

Sabina Cantarelli - montemelino - strade del vino trasimeno
Sabina Cantarelli – montemelino – strade del vino trasimeno

 

ROSÉ DI BOLDRINO UMBRIA IGT 2021 (LA QUERCIOLANA, campione di vasca)

Gamay e Sangiovese, pressatura soffice, solo acciaio.

Ramato tenue. Naso penetrante con note di tamarindo, roccia e un tocco quasi salmastro. Sorso pieno e persistente, di buona struttura e decisamente sapido. Adatto anche per piatti più elaborati.

 

“LE CUPE” UMBRIA ROSATO IGT 2021 (CARINI)

Gamay, pressatura soffice e separazione dalle bucce dopo poche ore, solo acciaio.

Color rosa rosa con naso intrigante che offre sentori di pompelmo rosa, geranio e un tocco di acqua di rose. Succoso e saporito al palato, di corpo e versatile negli abbinamenti.

 

“MARTAVELLO” UMBRIA IGT 2021 (DUCA DELLA CORGNA)

100 Gamay con macerazione a freddo per 10-12 ore, solo acciaio.

Rosa corallo pieno e vivace. Naso abbastanza intenso con note di marasca, confetto e erbe officinali.  Al palato è rotondo e fruttato. Suggerisce abbinamenti con insalate di mare, primi di media struttura e formaggi.

 

“LA BISBETICA” UMBRIA ROSATO IGT 2021 (CANTINA MADREVITE, nella 50 Top Italy Rosè)

100% Gamay, macerazione a freddo per 6-8 ore e pressatura soffice, almeno 4 mesi in acciaio o cemento sulle fecce fini e bottiglia.Il colore tende al salmone. Al naso e ricco: arancia candita, ribes, sbuffi di pepe bianco e una nota rinfrescante di macchia mediterranea. Appagante, scattante, elegante al palato con finale pulito e persistente. Sta bene con tutto.
“ES…SENZA UMBRIA ROSATO IGT 2021 (VITIVINICOLA IL POGGIO) Sangiovese e Pinot Nero.Colore carico. Profuma di ciliegia macerata e sanguinella con tocco vinoso. Al palato è asciutto con acidità importante ben equilibrata da una concentrazione che supporta la struttura. Vuole abbinamenti con piatti più elaborati o salumi aromatizzati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.