Un piccolo banchetto all’Eleven Madison Park dopo la 50Best

1/7/2018 1.4 MILA
Eleven Madison Park, il grattacielo
Eleven Madison Park, il grattacielo

Eleven Madison Park
11 Madison Ave, New York, NY 10010, Stati Uniti

Telefono: +1 212-889-0905
www.elevenmadisonpark.com

Eravamo stati all’Eleven Madison Park lo scorso ottobre quando era in testa alla classifica della 50Best Restaurant, l’unica in grado di infastidire la Michelin. Ci torniamo adesso che è scesa al quarto posto, superata da Massimo Bottura che ha riconquistato il podio che proprio Daniel Humm gli aveva tolto, dal Mirazur di Mauro Colagreco e dai Roca che tutti davano per favoriti.

Eleven Madison Park, stuzzichino
Eleven Madison Park, stuzzichino

Stavolta non ci siamo goduti la sala perché eravamo un bel gruppone e ci hanno riservati una stanza con un bel tavolo imperiale, seguiti da una colonna dell’Eleven, il mitico Billy Peel, che fa girare tutto come un orologio.

Eleven Madison Park, Eggs Benedict with sturgeon caviar, ham and asparagus
Eleven Madison Park, Eggs Benedict with sturgeon caviar, ham and asparagus

Chi pensa che la partita chiusa si sbaglia. Come ha scritto Licia Granello su Repubblica lo scorso anno, quando conquistarono il primo posto, Guidara e Humm sono una macchina da guerra, l’esatto opposto di quello a cui noi in Europa pensiamo debba essere un Tre stelle. Sala affollata, bancone bar affollato, salette riservate piene. La retrocessione al quarto posto ha la sua spiegazione nel fatto che lo scorso anno sono stati chiusi per cinque mesi per la ristrutturazione e l’apertura estiva a New Hampton non era sufficiente, non fosse altro per le difficoltà di raggiungerla.

Eleven Madison Park
Eleven Madison Park

Il prossimo anno avremo una risposta. Una cosa è certa: la cucina è pimpante ed è ben valorizzata da una sala perfetta dove tutto ruota alla perfezione.

Eleven Madison Park, pane e burro
Eleven Madison Park, pane e burro
Eleven Madison Park, Foie Gras marbled Torchon with Strawberry and Black Pepper
Eleven Madison Park, Foie Gras marbled Torchon with Strawberry and Black Pepper

Se penso al noioso foie gras di Tomas Keller a Per Se, questo di Humm è un altro pianeta per freschezza e gioia di presentazione.

Eleven Madison Park
Eleven Madison Park
Eleven Madison Park, Lobster butter posched with Dandelion Green and Ginger
Eleven Madison Park, Lobster butter posched with Dandelion Green and Ginger

Tutta la cucina è giocata su toni acidi e tendenzialmente amari ma sempre ben dosati ed equilibrati, senza estremismi insomma.

Eleven Madisn Park, tortelloni with braised Lamb and fava greens
Eleven Madisn Park, tortelloni with braised Lamb and fava greens
Eleven Madison Park, Chicken roasted with asparagus, smoked potatos and black truffle
Eleven Madison Park, Chicken roasted with asparagus, smoked potatos and black truffle
Eleven Madison Park, Goat Cheese variations with rhubard Chutney
Eleven Madison Park, Goat Cheese variations with rhubard Chutney
Eleven Madison Park, Milk and Honey
Eleven Madison Park, Milk and Honey

CONCLUSIONI

L’Eleven Madison Park appare più moderno di Per Se e di Le Bernardin, che pure hanno fatto epoca a New York restando, seppur in affanno, sulla cresta dell’onda, perché è ispirato ad uno stile profondamente americano di ristorante. Bisogna andare, per esempio da Gotham, per decriptarlo davvero. Ossia un cucina più easy e soprattutto non appesantita da rituali museali che ormai nel mondo moderno hanno fatto il loro tempo. Strappare un sorriso mentre si mangia non ha mai fatto male a nessuno.

Eleven Madison Park, vini
Eleven Madison Park, vini