Una colazione con vista su tutta Roma: la Terrazza di Marco Ciampini a Trinità dei Monti

5/6/2021 573
Terrazza Ciampini - La Terrazza
Terrazza Ciampini – La Terrazza

di Floriana Barone

Trinità dei Monti, il Pantheon, l’Altare della Patria e la cupola di San Pietro: la vista dalla Terrazza Ciampini è una delle più suggestive di tutta Roma. Un bar, ristorante e gelateria che ha fatto storia nella Capitale, non solo per il suo panorama mozzafiato, ma soprattutto per il lavoro attento e costante della famiglia Ciampini nel settore della ristorazione. È stato Marco Ciampini, nel 1989, a inaugurare questo caffè proprio sotto al Pincio, divenuto nel tempo uno dei più apprezzati del centro storico. E oggi, dopo oltre 30 anni di professione, Marco continua a essere un perfetto padrone di casa, assoluto protagonista in sala, affiancato alla moglie Susanna e dal figlio Lorenzo, spinto anche lui da una grande passione per la cucina.

Marco Ciampini
Marco Ciampini

Alla Terrazza Marco Ciampini si occupa di ogni aspetto: dal rapporto con i fornitori all’elaborazione del menu stagionale. È cuoco, sommelier e assaggiatore ufficiale di grappa e di whisky: ha iniziato a lavorare in questo settore 32 anni fa ai “Tre Scalini” di Piazza Navona, la trattoria di famiglia aperta dai nonni Giuseppe e Francesca nel 1931, chiusa per un breve periodo a causa della Seconda Guerra Mondiale e poi riaperta nel 1945. Inizialmente in trattoria i clienti portavano da mangiare da casa e loro vendevano vino e olio.

Terrazza Ciampini - l'entrata
Terrazza Ciampini – l’entrata

Poi, nonna Francesca, originaria di Amatrice, ha iniziato a preparare l’amatriciana e la gricia. Il figlio Nando ha continuato la gestione dei Tre Scalini, ottenendo un grande successo negli anni della “dolce vita”: ai tavolini della trattoria si sono seduti personaggi di spicco nazionali e internazionali, come Charlie Chaplin, Sandro Pertini, Sophia Loren e John Fitzgerald Kennedy.

I Tre Scalini
I Tre Scalini

Una ricerca accurata delle materie prime e uno sguardo attento alla genuinità del prodotto: l’impronta di Marco Ciampini contraddistingue il menu della sua Terrazza, che offre piatti tradizionali con qualche golosa variante, come i tonnarelli Ciampini con cacio, pepe e pomodori pachino, l’amatriciana di tonno o la guancia di vitella.

Una famiglia molto unita, quattro generazioni di ristoratori: oggi a Terrazza Ciampini lavora anche Lorenzo, laureato in Economia e Gestione aziendale, che ha già esperienza in cucina: attualmente si occupa dell’accoglienza in sala e sta concludendo il percorso di formazione per diventare Sommelier, come il padre. Non a caso, qui la carta dei vini è molto ricca, frutto di una interessante selezione di Marco, che predilige cantine di nicchia territoriali e nazionali, oltre a diverse etichette di champagne, prosecco e altre bollicine.

Per i dessert, il cavallo di battaglia della Terrazza è il famoso “Tartufo Ciampini”(10€), nato per caso negli anni nel 1946 a seguito di un piccolo “errore” commesso dai nonni ai Tre Scalini: una palla di cioccolato che racchiude una ciliegia candita e scaglie di cioccolato fondente, servita con abbondante panna montata e una cialda e realizzata con l’utilizzo di 13 qualità differenti di cacao di provenienza austriaca. La ricetta è segretissima. I prezzi della caffetteria ricalcano quelli di una location esclusiva, ma non sono particolarmente esosi: il caffè viene 2,50€, il cappuccino 3,50€. I dolci sono tutti fatti in casa: eccellente la New York cheesecake (7,50€), golosa e ben eseguita. Molto buona anche la caprese (7,50€): umida e profumata.

Terrazza Ciampini - la New York cheesecake
Terrazza Ciampini – la New York cheesecake
Terrazza Ciampini - la caprese
Terrazza Ciampini – la caprese

Da assaggiare il tradizionale tiramisù (7,50€), servito in tazza. Anche i gelati sono un must a casa Ciampini, a cui si aggiunge spesso di un filo d’olio o una spolverata di pepe per esaltare il sapore delle materie prime, naturali e prive di coloranti o conservanti. Sul menu spicca, inoltre, il famoso Banana Spilt (10€).

Terrazza Ciampini - il tiramisu'
Terrazza Ciampini – il tiramisu’

La Terrazza è la location perfetta anche per gli aperitivi estivi al tramonto: i clienti possono ordinare tipi di cocktail inventati da Marco, come il Ciampini Margarita (tequila, cointreau, lime, aria di sale, marmellata di arancia amara). Da qualche anno, infine, a Terrazza Ciampini si fa anche la pizza alla romana: sottile, croccante e lievitata 72 ore, opera dal pizzaiolo Marco Fatali.

 

Caffè Ciampini di Marco Ciampini
Piazza della Trinità dei Monti, 2

00187 Roma
Tel. +39 06/6785678
Facebook
Instagram

Orari: aperto tutti i giorni dalle 7 a tarda sera (dopo la fine del coprifuoco)
Sabato e domenica aperto anche a pranzo
La pizzeria è chiusa il lunedì
Il Caffè Ciampini di Marco Ciampini apre a primavera e chiude all’inizio di novembre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.