Una gita a Marina di Puolo, fra Sorrento e Massa Lubrense

3/6/2022 784
Ristoratori di Marina di Puolo
Ristoratori di Marina di Puolo

È tempo di tornare nelle insenature della Terra delle Sirene per sfuggire ai dolori e alle paure di questi tempi agitati. Lì dove le ansie sfumano sulla riva delle spiaggette e uno spaghetti ai frutti di mare con un bel bianco campano ti mette a posto psicologicamente e fisicamente. Per esempio a Marina di Puolo, punto di confine amministrativo fra Sorrento e Massa Lubrense, difficile da terra se non dopo molte curve fra ulivi e tigli, bellissima ed esclusiva dal mare.
Marina di Puolo non è rinomata come Maria del Cantone ma è comunque è un delizioso borgo a metà strada tra Capo di Massa e Capo di Sorrento. Mattonelle colorate indicano dall’alto la strada per raggiungere il mare, lì dove si trovano i parcheggi sulla parte sopraelevata. Giunti a destinazione è possibile passeggiare lungo la spiaggia e osservare i pescatori a distanza, alle prese con il pescato del giorno, oppure fermarsi in riva al mare per degustare le specialità del posto. I ristoranti infatti del piccolo borgo si contraddistinguono per la preparazione di piatti basati sulle tipicità stagionali della terra e del mare e non mancano quindi ricette saporite della tradizione locale. I ristoranti qui hanno profonde radici e la gestione è familiare, espressione compiuta della cucina della gioia, della semplicità dell’orto mare tipico della Penisola Sorrentina che ha inventato uno stile unico al mondo, moderna versione della Dieta Mediterranea così come fu codificata da Ancel Keys.
Dove mangiare? Segnaliamo tre locali che aderiscono all’Associazione dei Ristoratori Lubrensi, sempre più attiva sul territorio per valorizzare la cucina locale.
La Tavernetta
L’avventura gastronomica della famiglia Mastellone inizia nel lontano 1976. La grande passione per la cucina ha coinvolto tutti i membri della famiglia che oggi partecipano attivamente alla conduzione del ristorante. Il Ristorante La Tavernetta è comodamente raggiungibile attraverso il servizio navetta gratuito dal tutti gli alberghi di Sorrento e dintorni. Luogo ideale per rilassarsi in riva al mare e anche per organizzare una festa privata, tra il magico gioco di luci del Golfo di Napoli. Ai fornelli lo chef Stefano Ruocco originario di Massa Lubrense con Daniele Mastellone. Ai dessert mamma Rosaria rinomata per ricette tipici di dolci locali, dalle sfoglie delicate al cannolo di crema e cioccolata. In sala i fratelli Lello e Tonino. Tra le ricette della casa il risotto al limone con battuta di gambero crudo o alla pescatora.
L’Angolo del mare da Capuozzo
Nasce come cantina agli inizi del 900’ per poi diventare trattoria. La lunga esperienza nell’ambito della ristorazione, la cortesia ed il buon gusto fanno di questa trattoria una delle più rinomate del posto. Il piatto forte? Spaghetti alici e noci e una grattugiata di buccia di limone.
Don Vito
Dal nome del fondatore Vito Stinga. A gestire lo storico locale ci sono oggi i figli: Salvatore ai fornelli e Francesco in sala. Alle loro spalle una lunga tradizione culinaria che si ispira alle tipicità del territorio di Massa Lubrense. Sapori di Mare e monti nella ricetta più rinomata: Mammarella delle colline Lubrensi farcita con scialatielli e gamberetti di nassa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.