Vademecum per chi intende aderire alla class action contro De Luca e i membri dell’Unita’ di Crisi Regionale.

28/12/2020 1.2 MILA

Angelo Pisani e Stefano Meer: class action per il risarcimento danni a tutela di duecento bar e ristoranti contro i membri dell’ Unità di Crisi Regione Campania e Vincenzo de Luca

 

Riceviamo e pubblichianmo

 

“Le promesse sanno di aria fritta: gli imprenditori hanno bisogno di tempi e risposte certe”.

Vademecum per chi intende aderire alla class action contro il Governatore De Luca e i membri dell’Unita’ di Crisi Regionale.

Gli imprenditori beffati dall’ ordinanza n.98 del Presidente della Regione Campania hanno atteso le 24 ore della giornata di domenica 20 dicembre per conoscere le forme di ristoro così come annunciate dal Governatore De Luca, il quale, nel comunicato promulgato subito dopo le manifestazioni avvenute nelle vie della città di Napoli, promette “attività finalizzate al riconoscimento dei ristori per le spese di approvvigionamento sostenute in vista della riapertura delle attività, inibita per effetto dell’Ordinanza n.98 del 19 dicembre 2020, nonché per l’istruttoria relativa ai ristori statali per le misure restrittive precedentemente disposte dai vari provvedimenti adottati dal Governo e dalla Regione”.

E invece siamo sempre alle solite: è passata una settimana dalle dichiarazioni del Presidente che contengono parole rassicuranti come “saremo vicini e daremo tutto l’aiuto possibile agli operatori la cui attività viene bloccata” ed anche “aiuto doveroso per chi ha bisogno”, e invece un silenzio assordante.

Ad oggi non si conosce nulla di tutto ciò e di certo restano le perdite dei giorni che vanno dal 20 al 23 dicembre causate da un’ordinanza illogica, che andava ad inasprire già un’ordinanza precedentemente emanata, la numero 96, benché i dati in Campania risultavano essere più confortanti rispetto a inizio mese.

Una nuova doccia fredda, che si va ad aggiungere all’ evidente calo di fatturato sopportato dagli imprenditori durante l’anno: un trend che non sembra arrestarsi visti anche i numeri recenti della vigilia di Natale.

Mancano pochi giorni alla fine questo 2020 disastroso, e in attesa dell’ordinanza n.100, l’Avv. Angelo Pisani e il Dott. Stefano Meer hanno promosso la class action contro il Governatore De Luca e i membri dell’Unita’ di Crisi Regionale.

I due professionisti, a sostegno di tutti coloro che direttamente e indirettamente sono stati danneggiati e colpiti, comunicano le seguenti

informazioni di servizio per chi intende aderire alla class action:

1) recapiti di riferimento dove poter inviare documentazione e richiedere mandato per aderire Avv. Angelo Pisani [email protected] e Dott. Stefano Meer [email protected]

2) invio alle seguenti mail di visura camerale soggetto coinvolto; bilancio depositato al 31/12/2019 e bilancio previsionale ad oggi; documentazione comprovante (ddt, fattura) acquisto materie prime per giorni che vanno dal 20 al 23 dicembre 2020; chiusure giornaliere dal 20 al 23 dicembre 2019 e quelle riguardanti per il 2020 (medesime date).

Infine i promotori, nell’instaurare una prima richiesta risarcitoria presso l’Organismo di Mediazione dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Napoli, comunicano di essere

a completa disposizione anche di colleghi che intendono intraprendere tale percorso insieme agli imprenditori colpiti.

Cordiali Saluti

 

Dott. Stefano Meer