Valtènesi, brindisi in rosa alla primavera con un grande evento online il 19 marzo

19/3/2021 288
Brindisi
Brindisi

Il Consorzio Valtènesi brinda alla nuova stagione con “La Primavera del Valtènesi”, un grande evento digitale in programma venerdì 19 marzo sui canali social del Consorzio (Instagram, Facebook e You Tube): appuntamento alle 17.30 per scoprire la nuova annata dei vino rosa di Valtènesi e Riviera del Garda Classico, come da disciplinare sul mercato dallo scorso 14 febbraio, ma anche alcune importanti novità destinate a caratterizzare l’attività promozionale del Consorzio nel 2021.

La primavera del valtenesi riviera
La primavera del valtenesi riviera

A spiccare in modo particolare sarà l’anteprima ufficiale del primo ed atteso video emozionale su territorio rivierasco girato lo scorso anno: un progetto sul quale il Consorzio Valtènesi ha investito molto con l’obbiettivo di realizzare un elegante ed efficace  strumento di promozione per la stagione turistica 2021.

In programma anche la presentazione delle nuove etichette consortili in edizione limitata con le immagini dell’illustratore Gianluca Folì, autore della nuova immagine del Consorzio, adattate dallo studio Kitò. Non mancheranno collegamenti con Marco Sabellico e Lorenzo Ruggeri della redazione del Gambero Rosso e con Filippo Bartolotta, ideatore del portale Mamablip, piattaforma con la quale il Consorzio ha inaugurato una collaborazione per la promozione internazionale del propri vini sui mercati anglosassoni. Previsto anche un concorso a premi: durante la diretta verranno poste tre domande sulla Valtènesi, ed i primi 50 utenti che risponderanno correttamente riceveranno il box celebrativo contenente 6 bottiglie in edizione limitata.

La diretta streaming sarà condotta dal celebre sommelier e degustatore gardesano Costantino Gabardi alla presenza del presidente del Consorzio Valtènesi Alessandro Luzzago e del direttore Carlo Alberto Panont.

“Nonostante la situazione ancora difficile sul fronte sanitario, il Consorzio vuole guardare con fiducia ad una primavera che rimane carica di attese e speranze per tutto il comparto enogastronomico – afferma il presidente del Consorzio Valtènesi Alessandro Luzzago -. L’auspicio è che si possa presto trovare una via d’uscita da questa pandemia che ci tiene in ostaggio ormai da un anno: noi andiamo avanti fiduciosi e con questa iniziativa online vogliamo cominciare a preparare il terreno per quando i nostri ristoratori ed albergatori potranno finalmente riaprire e tornare ad accogliere turisti, gourmet, winelover ed appassionati sul nostro lago di Garda”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.