Verdeca Puglia igp 2016 – Calitro Vigneti Lonoce | Vino arrivato secondo a Radici del Sud 2017

16/5/2018 487
Verdeca Puglia Igp 2016 Vigneti Calitro
Verdeca Puglia Igp 2016 Vigneti Calitro

di Enrico Malgi

Evviva ce l’ho fatta! Con quest’ultimo servizio ho terminato tutti i report sui vini vincitori a Radice del Sud 2017, giusto a venti giorni dalla nuova edizione.

L’ultima azienda a presentarsi all’appello è stata quella di Calitro Vigneti Lonoce di Sava, non nuova ad exploit del genere alla prestigiosa manifestazione pugliese, avendo conquistato già il secondo posto all’edizione 2015 col Negroamaro Salento Igt 2011.

Questa volta l’etichetta premiata riguarda la Verdeca Puglia Igp 2016, che ha ottenuto il secondo posto nella categoria Misto Bianchi da parte della giuria dei Wine Buyers. La verdeca è un tipico vitigno pugliese a bacca bianca, che ha parentela con l’alvarihno portoghese e che si coltiva in modo minimale anche sulle pendici del Vesuvio. Maturazione in acciaio e vetro. Tenore alcolico di tredici gradi. Prezzo finale della bottiglia di 16,00 euro.

Controetichetta Verdeca Puglia Igp 2016 Vigneti Calitro
Controetichetta Verdeca Puglia Igp 2016 Vigneti Calitro

Giallo paglierino brillante il bel colore nel bicchiere, con leggere sfumature verdoline. La gamma olfattiva mette in rilievo intensi e limpidi profumi fruttati di bergamotto, di nespola, di mela cotogna, di pera e di ananas. Sentori di fiori di pesco, di sambuco e di biancospino. Nota erbacea odorosa di rosmarino e di salvia. Sulla lingua sorso delicato ed elegante, soave ed agrumato, fresco e morbido, sapido e minerale. Sviluppo palatale focalizzato su toni dinamici, succosi e seducenti. Incedere finale aggraziato e godibile. Da spendere su piatti a base di pesce, su latticini e da bere anche come aperitivo.

Sede a Sava (Ta) – Contrada Papacaniello 18/19
Cellulare 349 3848634 – 393 0150203
[email protected]www.vigneticalitro.it
Enologo: Mattia Altavilla
Ettari di proprietà: 70, di cui 60 vitati
Bottiglie prodotte: 50.000 – Vitigni: negroamaro, primitivo e verdeca

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy Settings