Vietato l’assaggio, 7 dolci peccati di gola da guardare e non toccare per l’effetto Quaresima

22/2/2018 1.4 MILA
La Rava e la Fava, Biassono, Tarte Tatin di mele
La Rava e la Fava, Biassono, Tarte Tatin di mele

di Marco Galetti

Vietato l’assaggio, 7 dolci da guardare e non toccare, 7 peccati di gola, vizio capitale, con l’aggravante dell’effetto Quaresima, ma per stare alla larga dal nemico bisogna conoscerlo, le indicazioni millenarie nell’arte della guerra del generale Sun TZU, sono ancora valide…

Potafiori, Milano, Namelaka di cioccolato fondente, salsa al passion fruit e castagne candite

Potafiori, Namelaka di ciocccolato fondente, salsa al passion fruit e castagne candite
Potafiori, Namelaka di ciocccolato fondente, salsa al passion fruit e castagne candite

Al Vigneto, Grumello del Monte, mousse al caffè con salsa fragola e crema al limone

Vigneto, mousse al caffe' con salsa fragola e crema al limone
Vigneto, mousse al caffe’ con salsa fragola e crema al limone

Vito Mollica, Four Seasons Milano, Sbrisolona con gelato alla zabaione all’Amaretto di Saronno, presentato  in occasione della cena di gala dell’Enoteca Regionale della Basilicata

Vito Mollica, Four Seasons Milano, Sbrisolona con gelato alla zabaione all'amaretto di Saronno
Vito Mollica, Four Seasons Milano, Sbrisolona con gelato alla zabaione all’amaretto di Saronno

Florian Maison, San Paolo D’Argon, declinazione di ananas

Florian Maison, declinazione di ananas
Florian Maison, declinazione di ananas

P di Pizza, Lissone, Panna cotta aromatizzata alla vaniglia e ricoperta di cioccolato fondente

P di Pizza, Lissone, panna cotta
P di Pizza, Lissone, panna cotta

Buona Condotta, Ornago, Barbajada, De. Co. Dal 2008, antica bevanda calda milanese (cioccolato, caffè e latte in proporzioni uguali)  come veniva proposta d’inverno a Milano nella prima metà dell’Ottocento

Buona Condotta, Barbajada, versione calda come veniva proposta negli inverni milanesi
Buona Condotta, Barbajada, versione calda come veniva proposta negli inverni milanesi

2 commenti

    Francesco Mondelli

    (22 febbraio 2018 - 12:40)

    Sono sicuro che ha letto anche” l’arte di aver ragione”:per combattere il nemico bisogna “conoscerlo”e come se non bastasse il “giusto”argomentare in periodo di penitenza per antonomasia che invece di santificare acuisce i sensi e ci fa “fornicare”.Chiaramente questo colpo a tradimento bisogna bilanciare con una serata passata ,con la mia amata,da Babingtons tea rooms.Tralascio per brevità il salato perché sul dolce mi sono di più concentrato.Scones caldi con marmellata di fragole e panna montata,Brandy snaps all’arancia ,Tartellette Al caramello ,biscotto a piani e ,colpo di grazia, doppia porzione di torta Isabel storica fondatrice del locale che ieri sera festeggiava 125 anni di attività ininterrotta con ancora parte degli erede al comando.Al di la delle bontà un’isola di civiltà in città per chi ama la convivialità sposata alla lentezza ed alla tranquillità.FM.

    Marco Galetti

    (22 febbraio 2018 - 13:09)

    Isola di civiltà, che bella parola, quasi come cuoco…

I commenti sono chiusi.