Vigna del Convento di Capestrano 2018, Valle Reale

10/1/2022 567
Trebbiamo di Leonardo Pizzolo
Vigna del Convento di Capestrano 2018 Villa Reale

Inutile nascondersi dietro giri di parole, la mia passione per i bianchi di Leonardo Pizzolo di Valle Reale è irrefrenabile. Sin dal primo momento ha saputo creare una chiave interpretativa del Trebbiamo abruzzese distante dai modelli preesistenti, nobili e straordinari anch’essi, distinguendosi al tempo stesso per la capacità di regalare ricchezza e agilità ai suoi cru. Questo Vigna del Convento, ultimo nato nella parte più alta della proprietà aziendale è davvero incredibile per l’energia che riesce a trasmettere. In genere i vini di Leonardo diventano immensi dopo un po’ di anni, ma questo, appena uscito, si impone per il carattere al naso come al palato, un grandissimo vino di eccezionale fattura, possiamo anche parlare di capolavoro per come è stata interpretata l’annata 2018. Lo abbiamo speso nella cena di Capodanno sui piatti dello Stuzzichino. Si, sono snob, sulla pasta e patate con provolone del Monaco è stata immenso.

VALLE REALE
POPOLI
Località San Callisto
Tel. 085 9871039 www.vallereale.it
Enologo e Agronomo: Emmanuel Merlo