Vini di Decanto

25/4/2019 949
Vini di Decanto
Vini di Decanto

di Enrico Malgi

Ecco qui in proposito un altro esempio virtuoso: la Società Cooperativa  Agricola DE.C.A.N.T.O., acronimo di De (provenienza in latino), C = Cooperativa, A = Agricoltori, N = Nero di Troia, T = Tavoliere, O = Originale, fondata nel 2014 sulla scorta della precedente esperienza di dieci anni prima a Troia. Allevamento quasi esclusivamente del locale Nero di Troia con metodo biologico. La direzione aziendale è affidata all’enologo Fabio Mecca.

Quattro le etichette prodotte che ho testato in questi giorni, trovandole connotate da pregevole fattura: un rosato, uno spumante rosé metodo Martinotti, un Nero di Troia in purezza ed un blend di Nero di Troia, Aglianico e Primitivo.

Controetichette vini di Decanto
Controetichette vini di Decanto

Aika Nero di Troia Rosato Puglia Igp 2018. Soltanto Nero di Troia, lavorato in acciaio e vetro. Tasso alcolico di dodici gradi. Prezzo finale intorno 12,00 euro.

Carico il bel colore rosato corallino. Bouquet di buona sostanza, con profumi di sottobosco, di ciliegie ferrovia, di melagrana e di agrumi, di petali di rosa, di erbe mediterranee e di zenzero. Al palato il sorso è morbido, vellutato, aggraziato, teso, succoso e dotato di ottimo appeal. Gusto pieno, avvolgente, elegante, reattivo e dinamico. Allungo finale piacevole e perfettamente in riga. Tagliere di salumi, minestre e calamari e piselli in umido.

Decanto Vino Spumante Rosato Extra Dry Metodo Martinotti. Soltanto Nero di Troia. Presa di spuma in autoclavi come da prassi. Fermentazione per venticinque giorni e sosta sui lieviti per tre mesi. Tenore alcolico di dodici gradi. Prezzo finale intorno ai 12,00 euro. La tipologia Extra Dry comporta un residuo zuccherino abbastanza elevato che può arrivare fino a venti grammi per litro.

Anche qui il cromatismo è molto carico, caratterizzato da un colore rosé melogranato. Spuma soffice e vaporosa. Bollicine eleganti a grana abbastanza fini. Naso di amarena, lampone, ribes nero, more selvatiche, mirtillo e bergamotto, di rabarbaro, foglia di vite, rosa canina e sambuco. Sorso connotato da una briosa freschezza, per un gusto vivace, gioviale e fragrante. Palato morbido, sapido, elegante e slanciato. Chiusura carezzevole e pulita. Da servire su aperitivo, pesce crudo e risotto ai frutti di mare.

Trinus Nero di Troia Puglia Igp 2015. Blend di Nero di Troia, Primitivo ed Aglianico. Maturazione in acciaio e barriques di secondo e terzo passaggio, dove il vino sosta per un anno. Elevazione in vetro. Gradazione alcolica di tredici e mezzo. Prezzo intorno ai 18,00 euro.

Canonico e lineare il bel colore rosso rubino che si esalta nel bicchiere. Pregevole l’impatto olfattivo che mette subito in evidenza penetranti profumi di ciliegie sotto spirito, more, prugne e viola mammola. Preziosi, poi, gli stuzzicanti rimandi di chiodi di garofano, pepe nero, bacche di ginepro, liquirizia, tabacco e mentolo. Note di goudron, grafite, cuoio e resina. Potente ed austero, ma anche delicato ed elegante il sorso che intercetta le papille gustative. Solidità, freschezza, compostezza ed ottima struttura alimentano una beva di assoluto valore. Trama tannica ben tessuta e piacevole. Retroaroma materico, rotondo, equilibrato e persistente. Ottima serbevolezza. Da provare su un piatto di troccoli alle cime di rapa e salsiccia ed un pecorino murgiano.

Unus Nero di Troia Tavoliere delle Puglie Doc 2015. Soltanto Nero di Troia, lavorato prima in acciaio e poi per quattordici mesi in barriques nuove di legno francese. Alcolicità di quattordici gradi. Prezzo in enoteca di circa 25,00 euro.

Splendente e rubineggiante il colore. Il bouquet esprime percezioni fruttate di prugna, amarena e piccoli frutti del sottobosco. Rimandi speziati di cannella, vaniglia e noce moscata. In sottofondo si percepiscono anche sentori di macchia mediterranea ed un accenno odoroso di calibrata tostatura. Attacco in bocca profondo, tonico e tagliente. Stimoli tattili sensuali, schietti, fini e polposi. Nobili ed avvolgenti i tannini. Scorcio finale connotato da raffinata eleganza ed armonica persistenza. Vino senz’altro longevo. In abbinamento pasta al sugo di carne e canestrato pugliese.

Società Cooperativa Agricola Decanto
Corso Umberto I, 35 –
Troia (Fg)
Cell. 320 2712232 – 348 9221408
[email protected]www.cantinedecanto.it
Enologo: Fabio Mecca
Vitigni: Nero di Troia, Primitivo ed Aglianico