Addio a Raffaele Chiumiento, patròn del mitico Nonna Sceppa di Paestum

7/2/2017 28.2 MILA
Raffaele Chiumiento Nonna Sceppa
Raffaele Chiumiento Nonna Sceppa

La scomparsa di Raffaele Chiumiento è un fulmine a ciel sereno. Tutti gli appassionati gourmet che hanno partecipato in questi dieci anni alle Strade della Mozzarella sono andati a mangiare almeno una volta da Nonna Sceppa di Paestum.
Purtroppo non vedranno più Raffaele, che ci ha lasciato stamane improvvisamente.
I meno giovani ricorderanno che questo locale era considerato da Veronelli il migliore in Campania insieme al Don Alfonso.
Grande appassionato di cibo e di vino, insieme al fratello Luigi ha cambiato tono al locale a partire dagli anni’80, puntando su una cucina semplice ma fatta di grande materie prime e soprattutto allargando la lista dei vini.
Uno dei protagonisti della rinascita del vino negli anni ’90, il primo porto in cui approdavano i giovanissimi Luigi Maffini, Bruno De Conciliis, Alfonso Rotolo, Mario Corrado. Un vero e proprio faro di cultura gastronomica ed enologica quando ancora quasi nessuno da queste parti se ne occupava.
Nonna Sceppa nasce  alla fine degli anni ’60 ad opera di Antonio Chiumiento e della moglie, ma trova le sue origini nel ventennio antecedente, quando la madre di Antonio, la mitica Sceppa, ospitava cacciatori e pescatori di anguille nella propria abitazione, cucinando insieme al cacciato e al pescato degli ospiti, anche i propri prodotti dell’orto (asparagi, “vutarelle”, carciofi…).
Il ristorante, inizialmente composto da uno stanzone annesso alla casa rurale e dal pergolato antistante, crebbe  grazie al successo di una cucina  semplice (qualcuno ricorda ancora gli splendidi polli ruspanti, il baccalà e lo “stocco” cucinati dalla moglie di Antonio originaria dell’Agro Nocerino-Sarnese).
La straordinarierà di questo locale è stata sempre di coniugare numeri altissimi ad un servizio perfetto e inappuntabile e a una qualità.
Ciao Raffaele, ricorderò sempre i nostri duetti, i nostri appiccichi, le sfuriate che si concludevano sempre con una stretta di mano, il benessere che ho provato ogni volta che sono stato da voi.

Al fratello Luigi, alla famiglia tutta, le nostre condoglianze.

I funerali si svolgeranno domani alle 14.30 nella Chiesa della Madonna di Loreto a Laura di Paestum

5 commenti

    Enrico Malgi

    (7 febbraio 2017 - 10:15)

    Mi associo al dolore della famiglia Chiumiento per l’improvvisa e prematura scomparsa di Raffaele. Esprimo il mio cordoglio e sono vicino a tutta la famiglia. Che il Signore lo abbia in gloria.

    Famiglia Giannattasio

    (7 febbraio 2017 - 15:04)

    Con profondo sgomento veniamo a conoscenza di questa triste notizia.
    Porgiamo le piu sentite condoglianze.
    Famiglia Giannattasio.

    Carmelo Prinzo

    (7 febbraio 2017 - 17:35)

    sentite condoglianze da Carmelo Prinzo e famiglia

    Lorenzo Principe

    (8 febbraio 2017 - 14:15)

    Rip grande UOMO!!!

    renato mattei

    (8 febbraio 2017 - 22:42)

    lascia un ricordo indelebile in me , che ho vissuto le vacanze dagli anni 70 ad oggi a Laura di Paestum.

I commenti sono chiusi.