Anelletti broccoli e salsiccia |Pomorosso 2018

4/5/2018 756

Anelletti broccoli e salsiccia
Anelletti broccoli e salsiccia

di Angela Fallea
È un piatto ricco di sicilianità, un connubio tra gli anelletti alla palermitana e la pasta ‘ncasciata dell’agrigentino.

su www.mysocialrecipe.com

Anelletti broccoli e salsiccia

Ricetta di Angela Fallea

  • 0.0/5Vota questa ricetta

Ingredienti per 6 persone persone

  • 300 g di anelletti
  • 250 g salsiccia con finocchio
  • 250 g broccolo siciliano
  • n. 2 cucchiai di pinoli
  • n. 2 cucchiai di uvetta
  • 400 ml passata di pomodoro
  • 200 ml besciamella
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.
  • pepe nero q.b.
  • noce moscata q.b.
  • 20 g burro
  • 20 g farina di grano duro
  • 200 ml latte
  • 100 g caciocavallo.
  • Prodotti utilizzati
  • Anelletti Divella, Voiello, Garofalo. Salsiccia di Ribera (Ag), olio evo prodotto del mio terreno. Farina Selezione Casillo.

Preparazione

Come prima cosa pulire il broccolo e tagliarlo per facilitare la cottura. Fare bollire l'acqua in una pentola, salarla e cuocere il broccolo. Quando sarà cotto con una schiumarola, scolarlo e metterlo da parte, avendo cura di conservare l'acqua che sarà utilizzata per la cottura della pasta. In una padella fare rosolare la salsiccia precedentemente sbudellata, quando sarà cotta metterla da parte e nella stessa padella aggiungere 2 cucchiai di olio evo e fare dorare il broccolo, aggiungere pinoli e uvetta e dopo circa 15 minuti mettere dentro la salsiccia, continuare a mescolare e fare insaporire il tutto. Spegnere, mettere da parte il vostro condimento e provvere a preparare la passata di pomodoro e la besciamella.
Come prima cosa fate un soffritto con abbondante olio evo e mezza cipolla a pezzettini, sale, pepe nero, quando la cipolla sarà dorata versare la passata di pomodoro e lasciarla cuocere a fiamma bassa fino a che si restringerà un po' (mescolare altrimenti si brucia tutto) e si insaporiràr In una pentola fare sciogliere il burro, aggiungete la farina e dopo poco il latte avendo cura di mescolare. Salare, pepare, aggiungere noce moscata e fare addensare.
Quando sarà pronta, calare la pasta farla cuocere sei minuti, nell'acqua che avete utilizzato per cuocere il broccolo, trascorsi i 6 minuti scolarla e cominciare a comporre il piatto.
In una ciotola capiente mescolare la pasta con 3 mestoli di passata di pomodoro e altrettanti di besciamella, aggiungere il condimento, e abbondante caciocavallo grattugiato. Ricordare di conservare un po' di passata di pomodoro, un po' di besciamella e un po' di condimento che vi serviranno prima di infornare il timballo nei pirottini di alluminio. Spruzzare lo staccante sui pirottini e cospargerli di pan grattato che servirà per dare sostegno alla vostra pasta, riempirli con la pasta e schiacciare con un cucchiaio altrimenti resteranno dei buchi che si evidenzieranno dopo la cottura mandando a rotoli la vostra preparazione. Lasciare un cm dal bordo per aggiungere un cucchiaio di ulteriore condimento, un cucchiaio di besciamella e uno di salsa, coprire con caciocavallo e poi in forno 180° per 10 minuti. Volendo si può creare un' emulsione con ghiaccio, basilico, sale e olio evo, e adagiarla sopra come si vede in foto.

Vini abbinati: Ottimo abbinamento sarebbe un vino rosso, un Nero d'Avola siciliano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy Settings