B’NU il concorso enologico nazionale edizione 2019: svelate le etichette che hanno raggiunto l’oro

29/10/2019 612
B’NU il concorso enologico nazionale edizione 2019
B’NU il concorso enologico nazionale edizione 2019

Non è tutto oro quello che luccica, ma vino!

Svelate le etichette che hanno raggiunto la massima onorificenza per B’NU il concorso enologico nazionale edizione  2019

Valorizzare il territorio, spingere i produttori ad alzare l’asticella della qualità, raccontare di abbinamenti enogastronomici, di vitigni e di viticoltori. Sono le mission di un concorso enologico che si rispetti in una Nazione altamente vocata come l’Italia. E sono le mission di B’NU, concorso enologico nazionale organizzato dalla Camera di Commercio di Nuoro, le cui finali si sono tenute a Orosei dal 25 al 30 luglio 2019. Un percorso lungo un anno per raccogliere e raccontare non solo la Sardegna ma tutta l’Italia, che sta per giungere a termine, portando con sé tutta l’energia, l’aspettativa e le emozioni naturali e dovute in un’occasione di tale importanza.

I numeri del concorso sono numeri importanti, che raccontano la volontà e la capacità di riunire le eccellenze vitivinicole italiane in una competizione trasversale per tipologia, territorio, capacità di espressione a tavola e nel bicchiere. Circa 300 le etichette presentate, divise tra un 60% di rossi e un 40% di bianchi; una batteria di notevole ampiezza e prestigio che è stata degustata da oltre 20 commissari, divisi in varie sessioni di assaggio, nelle giornate di Orosei. Un lavoro capillare e rigoroso che ha portato alla stesura delle graduatorie dei vincitori. Ben 135 le bottiglie arrivate a essere premiate con una medaglia. Dall’oro al bronzo, i premi di B’NU raccontano l’Italia del vino, passando per Basilicata, Sardegna, Veneto, Piemonte e ancora oltre, seguendo un filo rosso che tiene unite le vigne eccellenti d’Italia.

In questa ottava edizione di B’NU sul gradino più alto del podio sono salite 19 referenze (più 41 medaglie argento e 75 medaglie di bronzo) :

  1. 1968 Vernaccia di Oristano DOC Riserva di Silvio Carta
  2. Gavino Carignano del Sulcis DOC Riserva di Cantina Mesa
  3. Bovale Marmilla Rosso IGT di Cantine Su’ entu
  4. I Giganti Tharros Rosato IGT dellAzienda Vinicola Attilio Contini
  5. Tre Buccas Rosso Mandrolisai DOC di Zedde Giuseppe
  6. Gennamanna Kentu Isola dei Nuraghi IGT di Azienda Vinicola Genna Manna
  7. I Monili di Colle Nivera Vermentino di Gallura DOCG di Colle Nivera
  8. Cagnulari Isola dei Nuraghi IGT di Poderi Parpinello
  9. Noras Cannonau di Sardegna DOC di Cantina di Santadi
  10. Li Muri Vermentino di Gallura DOCG Superiore di Azienda Vitivinicola San Leonardo
  11. Basilicata IGT – Vino da Dessert di Cantine del Notaio
  12. I Giganti Isola dei Nuraghi Rosso IGT di Azienda Attilio Contini
  13. Kamelia Cannonau di Sardegna DOC Rosato della Società Agricola Agrifertas
  14. Soroi Cannonau di Sardegna DOC della Cantina di Orgosolo
  15. Rocca Rubia Carignano del Sulcis DOC Riserva della Cantina di Santadi
  16. Caldosa Vermentino di Gallura DOCG V. T. dellAzienda agricola Tenuta Filigheddu
  17. Su Senigi Ogliastra Rosso IGT di Tenute Pisano
  18. Filieri Rosato Cannonau di Sardegna DOC della Cantina Dorgali
  19. Graffiante Alghero Cagnulari DOC della Società Agricola Rigatteri.

La consegna dei premi con la medaglia d’oro, ma anche la premiazione delle referenze che si sono aggiudicate un argento o un bronzo, avverrà durante la B’Week, l’evento che si terrà a Nuoro dal 29 novembre al 1 dicembre. Prima dell’approdo alla grande festa finale, ci sarà però un altro momento di grande importanza, che vedrà le eccellenze vinicole di B’NU in un habitat a loro congeniale, ovvero nel perimetro del Merano Wine Festival. Durante le giornate della più importante manifestazione internazionale di settore, saranno infatti posti in assaggio, all’interno del Let’sTalk Open Space, tutti i vini che hanno conseguito una medaglia.

Il concorso enologico nazionale B’Nu edizione 2019 è supportato da: Consorzio della Barbera D’Asti e dei Vini del Monferrato, Consorzio di Tutela del Prosecco DOC, Rastal Italia, Sardinia Ferries, Merano Wine Festival, Vini Buoni D’Italia, Repubblica Sapori, La Nuova Sardegna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.