Caseificio Jemma a Battipaglia, qualità del latte e filiera corta per un prodotto di eccellenza

22/7/2021 1.7 MILA
Caseificio Jemma, la mozzarella
Caseificio Jemma, la mozzarella

di Novella Talamo

La piana del Sele, quel lungo tratto di pianura stretto tra la catena dei Picentini e il Cilento, che dalla foce del Tusciano si allunga a Paestum, dove il Capo di Fiume e, poco più lontano, il Solofrone, trovano finalmente il mare, ha una ricchezza di acque e varietà di erbe e di fiori spontanei che fa sì che sia l’habitat ideale per l’allevamento della bufala e quindi il luogo di elezione per la produzione della mozzarella”.

In questa area così vocata, dove la mozzarella di bufala è diventata parte integrante dell’identità e della cultura del territorio, un ottimo lavoro è svolto dal Caseificio Jemma di Battipaglia arrivato in finale insieme a Le Terre di Don Peppe Diana al Mozzarella Championship 2021 per la categoria DOP.

1000 capi di bufala di razza mediterranea italiana, 260 ettari complessivi di terreni distribuiti nei comuni di Battipaglia, Eboli e Capaccio e in tutto una quarantina di dipendenti: questi i numeri della bella realtà della famiglia Iemma che agli inizi del ‘900 introdusse una novità dirompente, ovvero l’allevamento della bufala in stalla con mungitura alla posta, in tempi in cui le mandrie venivano lasciate allo stato brado.

Gaetano Iemma, agronomo e studioso del settore, si impegnò nella selezione della mandria per ottenere latte di alta qualità e migliorare la produttività degli animali e nel 1936 realizzò il primo caseificio aziendale a Cioffi per la trasformazione del latte.

Caseificio Jemma - foto archivio aziendale
Caseificio Jemma – foto archivio aziendale
Caseificio Jemma - foto archivio aziendale
Caseificio Jemma – foto archivio aziendale

Negli anni ‘70 l’omonimo nipote Gaetano prese in mano le redini dell’azienda realizzando strutture moderne per il ricovero degli animali e uno dei primi impianti di mungitura meccanica applicata alla specie bufalina.

Oggi il caseificio è gestito con dedizione e passione dalla quarta generazione costituita dai figli di Gaetano Iemma: Lazzaro, veterinario, si occupa nell’allevamento di Cioffi della selezione delle mandrie e della qualità del latte, e Riccardo ed Evelina, il primo impegnato nel settore amministrativo e la seconda in quello produttivo nello stabilimento e spaccio aziendale di Via Velia a Battipaglia.

 

Caseificio Jemma a Battipaglia, la storia della mozzarella di bufala

Caseificio Jemma, l’esterno
Caseificio Jemma, l’esterno
Caseificio Jemma, l'interno
Caseificio Jemma, l’interno
Caseificio Jemma, il laboratorio
Caseificio Jemma, il laboratorio

La filosofia aziendale consiste nel puntare tutto sulla altissima qualità del latte, esclusivamente del proprio allevamento e lavorato a crudo, e sul benessere degli animali ottenuto principalmente attraverso il giusto spazio e la giusta alimentazione composta da foraggi freschi, affienati e insilati provenienti solo dai terreni aziendali.

Uno studio effettuato in collaborazione con l’Università di Napoli Federico II ha evidenziato come, inserendo nella razione alimentare delle bufale un’alta percentuale di foraggio fresco, si ottiene un latte che, oltre a conferire particolari caratteristiche organolettiche alla mozzarella, ne controlla il corretto rapporto tra acidi grassi omega 6 e omega 3.

Caseificio Jemma, foraggi
Caseificio Jemma, foraggi

Il processo produttivo è artigianale con mungitura due volte al giorno, latte lavorato al massimo entro 12 ore dalla mungitura per mantenere inalterata la flora lattica, filatura a mano e mozzatura in parte meccanizzata e in parte manuale.

La famiglia Iemma considera centrale l’importanza della filiera corta per cui l’obiettivo principale consiste nel potenziare la vendita diretta e favorire quanto più è possibile il contatto con i consumatori al fine di stimolare anche feedback che possano rappresentare significative occasioni di crescita (sul sito Internet c’è un sistema di e-commerce per i privati residenti sul territorio nazionale).

Per quanto riguarda invece il comparto i fratelli Iemma auspicano che non ci si limiti alla distinzione dei produttori di Caserta/Salerno ma che si punti piuttosto a valorizzare le aziende che fanno prodotti di qualità e a dare ai consumatori strumenti chiari per orientarsi con consapevolezza nelle scelte di acquisto.

Le spedizioni, con consegna garantita in 24/48 ore, vengono effettuate in tutta Italia. Per quanto riguarda l’estero, invece, le spedizioni sono fatte solo a determinate condizioni e in alcuni casi particolari per la natura stessa della mozzarella che, per essere apprezzata come merita, va consumata nel giro di qualche giorno.

Caseificio Jemma, la treccia
Caseificio Jemma, la treccia

Tanti i prodotti offerti: punta di diamante la mozzarella ma la gamma comprende anche bocconcini,  trecce, provole e scamorze affumicate, ricotta, burrata, formaggi stagionati e semi stagionati (nel periodo invernale), derivati della carne di bufalo come hamburger, soppressate, salsicce e salamini e dei veri peccati di gola, gelati, panna cotta, budini al cioccolato e yogurt, questi ultimi a breve disponibili anche in un nuovo packaging in vetro.

Caseificio Jemma

Via Velia, 2 (spaccio aziendale)
84091 Battipaglia (SA)
Tel. 0828 300336
www.caseificioiemma.com

[email protected]

Certificazione: mozzarella di bufala campana dop

Visitabilità dell’azienda: per gruppi su appuntamento

Orari di apertura
lunedì -sabato 8-20
domenica 8-13:30 (da giugno a settembre 8-20)

 

Punto Vendita
Via Pastore, 9
84091 Battipaglia (SA)
Tel. 0828 1920119

Orari di apertura
lunedì – sabato 8-13:30 / 16:30-20
domenica Chiuso

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.