Chiacchiere di Carnevale: la variante leggera senza uova e burro

28/2/2022 701

Chiacchiere light
Chiacchiere light

di Francesca Di Leo e Luca Roncadin

Crostoli, frappe, bugie, sfrappole, cenci…le chiacchere di carnevale possono essere chiamate in tanti modi ma sono sempre una vera bontà per tutte le età.

In questa ricetta proponiamo una variante più leggera e sostenibile con la cottura al forno e senza l’uso di uova o burro.

Ricetta di Francesca Di Leo e Luca Roncadin

  • 15 minutiTempo di preparazione
  • 30 minutiTempo di cottura
  • 5.0/5Vota questa ricetta

Ingredienti per 4 persone

  • ● 150 g di farina tipo 0
  • ● 400 g di farina tipo 2
  • ● 40 g di zucchero di canna
  • ● la scorza di un limone biologico
  • ● 120 g di vino bianco
  • ● 100 g di olio di cocco
  • ● 40 g di acqua

Preparazione

Mescolare la farina con lo zucchero e la scorza di limone. Impastare unendo il vino bianco, l’olio di cocco e l’acqua. Continuare ad impastare fino ad ottenere un panetto liscio e compatto. Far riposare l’impasto ottenuto per almeno un’ora a temperatura ambiente.
Stendere la pasta con l’aiuto di un mattarello, ripiegando di volta in volta la pasta su se stessa.
Con l’ausilio della macchina tira pasta o del mattarello creare una sfoglia sottile da dividere, con la rotella per pasta, nella classica forma a rettangoli.
Cuocere in forno a 180° per 15/20 minuti.
Servite spolverizzando con eventuale zucchero a velo di canna.